Donna moderna
Case dei lettori

Abbattere le pareti: cucina a vista e spazi aperti

L'impianto tradizionale della casa viene trasformato con l'abbattimento di qualche parete e acquista personalità grazie all'idea di rivestire con mattoncini bianchi le pareti del soggiorno

Francesca è una lettrice con una grande passione per il design, l'arredamento e in generale per le cose belle, ci racconta come ha ristrutturato il suo appartamento a Roma: "ristrutturare questa casa da sola è stata l'occasione per lasciare libera la mia creatività e creare uno spazio perfettamente compatibile con il mio modo di essere". 

Prima gli ambienti erano divisi con un impianto tradizionale: entrando c’era un breve corridoio che collegava una cucina piuttosto piccola e due grandi stanze da letto. Il colore predominante era il bianco. "Io amo gli spazi aperti, la luce e la condivisione, così ho pensato di eliminare il muro della porta della cucina e parte della parete tra cucina e soggiorno: ho lasciato una colonna che divide parzialmente il salone dalla cucina, per avere l’idea di due spazi distinti, ma perfettamente fusi l’uno nell’altro".
Oggi la cucina a vista ha abbandonato l'anonimo bianco per vestirsi di un doppio colore: grigio nella parte bassa e di giallo nei pensili.

La casa è molto luminosa per cui Francesca ha scelto un laminato scuro che poi ha vivacizzato con arredi colorati.
Nella zona giorno due pareti sono state rivestite di mattoncini bianchi che Francesca ha abbinato ad arredi di ispirazione industriale per dare più carattere all'ambiente: "la libreria con i tubi idraulici l’ho costruita due anni fai-da-te con mia madre". La passione per il design si ritrova nei dettagli come la radio Brionvega ereditata dal padre e ancora funzionante.

Le foto appese, sia in camera da letto che in salone, sono state scattate da Francesca durante i suoi viaggi in giro per il mondo.

In camera da letto i colori predominanti sono giallo e marrone, sfumati nelle varie tonalità. "Il dettaglio che preferisco è la nicchia vicina al letto: la lampada fatta con noci di cocco lavorate a mano crea una piacevole atmosfera e la fotografia delle due zebre è uno dei miei scatti preferiti".

 

PARTECIPA ANCHE TU ALLE CASE DEI LETTORI:
Vuoi spedirci le foto della tua casa per vederle pubblicate qui sul nostro sito? Scrivi a caselettori@mondadori.it
Le foto devono essere perfettamente a fuoco, ben illuminate e senza uso di filtri fotografici.

Guarda anche
Progetti degli architetti

Soggiorno e cucina a vista con locale dispensa

Ti potrebbe interessare