Donna moderna
Cucina

Tendenze in cucina: i moduli passepartout

Lo stile di vita contemporaneo ci porta sempre più spesso a cambiare città e/o casa per lavoro e altrettanto spesso le cucine si restringono, sono a vista e hanno bisogno di essere ri-configurabili.

La tendenza attuale, dunque, è avere a disposizione un sistema cucina iperflessibile, da configurare in composizioni sempre nuove al variare delle esigenze di spazio e di vita.

Per questo sono ideali i monoblocchi lavaggio, cottura ed elettrodomestici che, come tante consolle ‘leggere’ da vedere ma iper resistenti e pratiche, si possono posizionare dove serve. Questi moduli possono essere abbinati a un sistema di scaffali modulari, da terra e pensili, da organizzare a piacere con mensole a giorno o vani chiusi da ante e cassetti che danno vita a soluzioni sempre inedite perfette anche quando la cucina è open! Gli scaffali come quelli della cucina Diesel Open Workshop di Scavolini, infatti, diventano anche madie o librerie per il soggiorno. E le finiture metalliche hanno un mood industriale, giovane e sobrio insieme.

 

Nella configurazione in foto, la cucina Diesel Open Workshop di Scavolini è composta da monoblocchi operativi a consolle con ante in Laccato Opaco Grigio Titanio e top in Corian® Platinum. Si aggiunge il sistema modulare tubolare Stock Rack a terra e pensile con telaio e mensole in Acciaio Soft, frontali e ante a telaio con vetro Smoky Glass e profilo maniglia Acciaio Soft. La consolle cottura da cm150 ha un cassettone sotto il top. L’illuminazione sotto pensile è realizzata con la barra luminosa Easy Light.

Guarda anche
Pareti e pavimenti

Rivestimenti perfetti in bagno e in cucina

Guarda anche
News

Salva-budget: la cucina

Testi

Elena Favetti

Ti potrebbe interessare