Donna moderna
Progetti degli architetti

Ridistribuisci gli spazi per avere una stanza in più

Tanto spazio sprecato in disimpegni e una pessima distribuzione: con una rivoluzione totale un appartamento Anni '60 acquista due stanze in più e un grande living super luminoso con cucina a vista.

La distribuzione originaria dell’appartamento era molto confusa: in fondo al lungo ingresso c’era la camera da letto, mentre alla sua destra, attraverso due inutili disimpegni, si raggiungevano il bagno, la cucina e il soggiorno (questi due affacciati su un terrazzo a elle).

La richiesta dei padroni di casa, una coppia con un figlio piccolo, è stata di ampliare e raggruppare la zona notte ricavando anche una cameretta, creare un angolo studio e sfruttare al meglio lo spazio evitando sprechi.

La soluzione

Tutte le stanze hanno cambiato posizione: la cucina ora è al posto del soggiorno che, a sua volta, si trova nella ex camera: la zona cottura e il pranzo fanno parte del living, schermati da un’apertura a portale, così l’area giorno raddoppia e diventa molto luminosa. Dove c’era il bagno è stata ricavata la cameretta, al posto della cucina c’è quella matrimoniale; tra le due stanze da letto è stato ricavato il bagno. L’ingresso è diventato un ambiente doppiamente utile, con armadio e zona studio.

BUDGET*

  • Demolizione di tramezzi, impianti e infissi (compreso il trasporto in discarica) €3.000
  • Realizzazione di tramezzi, massetti, intonaci e assistenze murarie €9.000
  • Rifacimento impianto elettrico €2.500
  • Rifacimento impianto idrico sanitario €1.500
  • Realizzazione opere in cartongesso €3.500
  • Fornitura e posa pavimenti, rivestimenti e pitture €7.500
  • Fornitura e posa sanitari, rubinetterie, porte e opere di finitura €4.000

Totale (iva esclusa) €31.000*

*Il preventivo si riferisce a questo progetto; l’immobile si trova a Roma.

Guarda anche
Progetti degli architetti

Progettare nuove nicchie per avere più spazio contenitivo

Guarda anche
Progetti degli architetti

Total makeover per sfruttare meglio lo spazio

Testi

Elle2arch

Foto

disegni: Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare