Donna moderna
News

Floreale? Per la primavera? Avanguardia pura!

Lo diceva Meryl Streep nell’indimenticabile riunione di redazione de ‘Il diavolo veste Prada’ e il nostro direttore Giusi nell'editoriale di marzo ci racconta la sua 'versione'...

Floreale? Per la primavera? Avanguardia pura!

Lo diceva Meryl Streep nell’indimenticabile riunione di redazione de ‘Il diavolo veste Prada’ e io, che davvero detesto una certa retorica delle mode, ne ho sempre fatto il mio mantra...

Eppure, stavolta la primavera mi ha preso in contropiede con questi fiori. Sono così esagerati e teneri al tempo stesso, così moderni anche quando conservano un fascino antico, così irresistibili, insomma, che li abbiamo sparsi qua e là per tutto il numero in edicola dal 6 marzo 2018.

Divertitevi a cercarli, indossando idealmente questi deliziosi stivaletti con bouquet, canticchiando magari la fantastica ‘These boots are made for walking’ (eh, sì, questo è anche il mese delle citazioni).

Perché in fondo a primavera un po’ di fiori che male fanno?

Testi

Giusi Silighini

Ti potrebbe interessare