Donna moderna
Fai da te

Copper style: l’arte di rivestire con il rame

La ‘tendenza rosa’ contagia la cucina e non si limita a dettagli o pentole: il rame in fogli riveste in maniera elegante la vecchia cappa d’acciaio e funziona persino da alzata paraspruzzi.

Se sei pronta a mettere in pratica quest’idea (in cucina come altrove) e desideri rivolgerti a un artigiano, ecco tutto quello che c’è da sapere. Preventivo compreso!

  1. Il rame è un metallo leggero, duttile e facilmente riciclabile. Caratteristiche che lo rendono ideale per produrre oggetti e rivestire vari elementi: dalle pareti alle porte, dalle facciate esterne fino agli arredi.
  2. La ‘fodera’ di rame è realizzata da un lattoniere: per poter lavorare i fogli occorrono manodopera specializzata e fogli di spessore non superiore a 6-8 decimi di mm. Per quel che riguarda il prezzo del materiale, la quotazione di mercato del rame varia ogni giorno.
  3. Come si realizza l’alzata: Il fabbro realizza un pannello di ferro da cm 90x60 con bordatura che viene poi rivestito dal lattoniere con il foglio di rame da cm 100x66 (con quello da cm 100x200 si fanno tre alzate) incollato al supporto con collante bicomponente ignifugo certificato, steso a spatola e piegato sulla bordatura. Il pannello si fissa a parete incollandolo con un giro di silicone spesso sulla cornice di ferro.
  4. Foderare la cappa. Il foglio di rame viene incollato e ripiegato sulla cappa metallica: il lavoro è complicato e la manodopera ha un costo più alto.

BUDGET

PANNELLI PARASCHIZZI

  • 1 pannello da cm 90x60 composto da lamiera di ferro zincato 20/10 e cornice con profilato di spessore 8x40 mm €60;
  • 1 foglio di rame spessore 6/10 da cm 100x200h €102;
  • spatola dente di lupo €1,60 (da Leroy Merlin).
  • Manodopera €100

RIVESTIMENTO CAPPA

  • 1 foglio di rame con spessore 6/10 da cm 100x200h €102.
  • Manodopera €400

Totale €817,60

Testi

Grazia Caruso

Foto

Jeltje Janmaat/ House of Pictures/Living Inside

Ti potrebbe interessare