Donna moderna
regali Natale 2018

Realizzare regali fai-da-te con attrezzi da lavoro

Francesco Bonini

Francesco Bonini  •  Cijecam

Blogger CF Style

Panico da regali di Natale last minute? Nessun problema! Se avete amici crafters, nonni amanti del fai da te, genitori appassionati di orto sul balcone.... questo tutorial è quello che fa per voi! Bastano un pizzico di manualità, pochi attrezzi e trasformerete una stressante corsa per negozi affollati in una rilassante giornata creativa. Budget? Piccolissimo! E risultati di sicuro effetto!

Siete come me e ogni regalo acquistato in negozio e non personalizzato equivale ad una sconfitta? Se amate vedere in ogni oggetto o potenziale scarto un nuovo utilizzo, allora è il momento di mettervi al lavoro!

Quest'anno i miei regali di Natale saranno a tema estremamente 'rusty' e vintage! Ho trovato qualche tempo fa in garage una vecchia cassetta rugginosa (per l'appunto!) piena di attrezzi che raccontavano di antichi lavori. Ho pensato che il tempo aveva già fatto una meravigliosa opera decorativa sul metallo corroso e ho deciso che quei piccoli ferri del mestiere meritavano un dignitoso pensionamento che li trasformasse in un’opera d'arte! Allora ho pescato nella mia catasta di legno dei tagli di dimensione adatta e con carta vetrata, chiodi e pennello ho realizzato questi piccoli "tributi all'attrezzo!"

Occorente

  • vecchie chiavi inglesi, attrezzi da giardino, pennelli usati
  • tavolette e scarti di legno
  • chiodi
  • martello
  • carta vetrata a grana fine
  • vernice trasparente
  • pennello

Procedimento

  1. Iniziate pulendo i vostri attrezzi e le tavolette: abbiate l'accortezza di togliere con un panno umido solamente la polvere ed una volta asciugati procedete con una passata leggera di carta vetrata. Dovete rimuovere eventuali asperità del legno e ruggine 'fragile', facendo attenzione a non cancellare i bellissimi segni che il tempo ha regalato ai vostri oggetti.
  2. Una volta pronti, con della vernice trasparente (io la preferisco satinata ed a cera, per un sapore più autentico) spennellate sia le tavolette che gli attrezzi su entrambi i lati e lasciate asciugare.
  3. Adesso con l'aiuto di chiodi (rigorosamente recuperati!) e martello create un supporto sulla tavoletta che sorregga la nostra pinza o vecchia zappetta o qualunque cosa abbiate scelto. Il segreto sta nell'inclinare ed eventualmente piegare il chiodo in modo che diventi anche fermo per l'oggetto una volta messo in posizione verticale.

 

Et voilà, i vostri regali sono pronti per il packaging! Simpatiche varianti possono essere fatte colorando a smalto la vostra tavola, oppure utilizzando una vera e propria cornice, proprio come per un quadro!

Testi

Francesco Bonini

Foto

Francesco Bonini

Ti potrebbe interessare