Donna moderna
Prima & Dopo

Un appartamento d’epoca con parete vetrata che divide soggiorno e cucina

Elementi d'epoca in un mood moderno tra arredi di design, mobili vintage e una grande parete vetrata nera che divide la zona giorno

La casa, molto luminosa, è in un palazzo di inizio ’900 e presentava molti elementi d’epoca, dagli stucchi a soffitto alle porte interne a doppio battente, che sono state restaurate e messe in risalto.
Il desiderio della proprietaria di casa era un arredo che rispecchiasse lo stile della casa senza però risultare ridondante. Così, per il living la scelta è caduta su mobili in stile vintage accostati a elementi moderni, mentre alcuni pezzi, come le sedie del pranzo, sono stati recuperati e rimessi a nuovo. Un altro timore era che la cucina a vista risultasse invasiva, perciò la nostra stylist Vanessa Pisk l’ha divisa dal soggiorno con una parete in ferro tinto nero e vetro.

L’appartamento aveva un impianto classico, con un lungo corridoio centrale che separava le piccole stanze della zona giorno dalle camere da letto e dai due bagni. e separata dal soggiorno-pranzo da una parete in ferro e vetro in stile La ristrutturazione ha dato vita a un’ampia zona living con cucina a vista, prima prevista all’ingresso e poi spostata dalla parte opposta francese. Il disimpegno ora è ridotto al minimo e la zona notte ospita la camera padronale, la stanza ospiti, lo studio, due bagni e la lavanderia.

Guarda anche
Idee e soluzioni

Arredare una mini casa in nero e oro

Testi

Elena Favetti

Stylist

Vanessa Pisk

Foto

Giandomenico Frassi

Ti potrebbe interessare