Donna moderna
Cucina

La cucina ideale per chi trasloca spesso o è in affitto

Basi sospese, mensole e armadio tecnico si combinano come vuoi tu, per soluzioni sempre nuove adatte anche alle case in affitto!

Chi si trasferisce spesso per lavoro in case in affitto (che non sempre forniscono la cucina) ha bisogno di un modello resistente e easy-chic, da ‘riadattare’ ogni volta al nuovo ambiente.

 

Carattere di Scavolini è perfetta, con il suo mood essenziale, le basi pensili e la boiserie a mensole in bianco e legno, con cui è facile creare composizioni diverse, in base allo spazio disponibile.

La cappa funzione , in acciaio e vetro, dona un tocco professionale.  Le ante a telaio in laccato Grigio Chiaro Opaco delle basi sono di ispirazione classica, ma rivisitate in chiave moderna e minimal L’armadio Switch, che ospita gli elettrodomestici, ha le ante in impiallacciato Noce Saxony e le maniglie in bronzo, come lo zoccolino. Le mensole contengono le luci Show, per illuminare anche il piano di lavoro, e ospitano gli accessori sottopensile Allinea in acciaio.  Di grande impatto visivo, ma al tempo stesso estremamente leggero, il sistema di tiranti in acciaio ancorati al soffitto che sostengono le mensole in Noce Saxony, fissate alla boiserie Grigio Chiaro Opaco. Il sot tile top in Lapitec® nella zona operativa ‘risvolta’ e diventa l’alzata paraspruzzi. Le basi sospese del modello Carattere di Scavolini sono iperfunzionali: internamente sono attrezzate con cestoni estraibili che consentono di vederne subito il contenuto; in più, rendono semplice la pulizia del pavimento sottostante.

Sta bene con...

Tutto secondo le regole: calici lavorati, piatti preziosi e tovaglioli ricamati in versione contemporanea.

  • Calice da vino Perle, in vetro lavorato a rilievo [Zafferano 30,50]
  • Tovagliolo in lino Souk con bordo scuro [Kim Seybert, 30 il set da 4]
  • Piatto da portata in porcellana decorata Aurea [Richard Ginori cm 33 98]
  • Posate in acciaio inox cromo Charles [Villeroy & Boch 129 il servizio da 24/pz]
  • Al posto delle classiche tovagliette americane, perché non usare taglieri di design? Con preziosi inserti in porcellana [KnIndustrie, cm 52x20 94
  • Sottopentola a catena in acciaio inox cromato Tripod [Alessi 38]

 

Ricetta - Muffin alle giuggiole

Ingredienti per 6/8 muffin

100 g di ricotta 80 g di zucchero latte

65 g di farina di riso 65 g di farina 00 1 uovo 

20 g di fecola di patate 1 bustina di lievito per dolci 

50 giuggiole denocciolate (circa)

 

Come si fa

  1. Riunisci in una ciotola la farina di riso, la farina 00, la fecola e il lievito.
  2. Mescola il tutto bene per ottenere una miscela omogenea.
  3. A parte, monta l’uovo con lo zucchero, incorpora la ricotta e infine aggiungi la miscela delle farine poco alla volta.
  4. Versa il latte, circa mezzo bicchiere, in modo da ottenere un impasto morbido e, infine, aggiungi anche le giuggiole.
  5. Versa il composto negli stampini da muffin che avrai precedentemente imburrato e falli cuocere in forno a 180° per mezz’ora.
  6. Fai raffreddare prima di servire.

 

DA GUSTARE CON: il nuovo, iconico soft drink Pescamara, fresco e aromatico, a base di succo di pesca e aroma naturale di mandorle amare [Tassoni, 4x18 cl 3,39].

 

 

Testi

Elena Favetti e Marta Mariani (Sta bene con...)

Ti potrebbe interessare