Donna moderna
Cameretta

Come trasformare la cameretta in 5 mosse

La neonata è diventata una piccola, energica bimba piena di impegni e interessi? La sua camera deve cambiare per rispecchiarne la personalità. Segui questi 5 step per un semplice restyling!

Se è arrivato il momento di trasformare la nursery della bimba in una vera e propria cameretta può essere difficile decidere in che modo organizzare e decorare lo spazio.

Oltre che avere delle aree comode e funzionali (la zona letto, quella studio, i contenitori per abiti e accessori...) la cameretta deve essere divertente, uno spazio che accoglie e accompagna la bambina nelle fasi della crescita.

Ecco 5 consigli da tenere in mente per il restyling della cameretta.

  1. Rendila funzionale. Pensa a quali attività la bambina svolgerà nella sua camera oltre a dormire.Compila un elenco dettagliato: a tutte dovrà essere dato il giusto spazio. Per esempio per bambine che iniziano la scuola sarà di certo necessaria una scrivania e una piccola libreria. Bimbe più grandi avranno bisogno di uno spazio per accogliere le amichette: sedute, anche informali come cuscini, pouf e tappeti saranno perfetti. Viceversa bimbe piccine giocheranno e correranno molto e avranno bisogno di spazi liberi senza troppi arredi. 
  2. Tanto spazio contenitivo. I bambini hanno bisogno di spazio per contenere giochi e abbigliamento: armadio, cassettiera, libreria. Arredi ben definiti in modo che ogni cosa abbia uno spazio destinato. In questo modo già da piccoli, impareranno a tenere in ordine la propria cameretta.
  3. Decorare senza strafare. E’ verosimile, se non certo, che i gusti della bambina cambieranno nel tempo. Se oggi, per esempio, impazzisce per gli unicorni è possibile che tra due anni non ne voglia nemmeno più sentire il nome. Scegli . elementi che personalizzino la camera secondo il gusto della bambina e che possano essere facilmente rimossi senza dover rivedere completamente la stanza. Privilegia quindi decorazioni intercambiabili e arredi neutri.
  4. No a tv e tecnologia in camera. Recenti studi medici affermano che tv, videogames e computer in cameretta aumentano il rischio di obesità, sonno disturbato e portano a una minor resa scolastica.
  5. Progettare insieme. Vivere l’esperienza di trasformare la cameretta può essere un momento davvero speciale per tutta la famiglia. Scegliere insieme gli arredi, definire i colori delle pareti, le decorazioni e ascoltare le proposte della bambina è un ottimo modo per creare dei ricordi duraturi, preziosi nel tempo.

 

Testi

Chiara e Ilaria Goccione

Stylist

Chiara e Ilaria Goccione

Foto

Chiara e Ilaria Goccione

Ti potrebbe interessare