Donna moderna
Progetti degli architetti

Da 3 a 4 locali in un appartamento di 90mq

Alessandro ci è venuto a trovare l’anno scorso al Cersaie perché voveva ricavare una stanza in più nella casa nuova. Ecco il nostro progetto

Per ricavare una camera da letto in più si è deciso deciso di utilizzare la stanza destinata alla cucina abitabile. Alessandro, inoltre, teneva molto al bagno a uso esclusivo della camera matrimoniale, ma desiderava anche un angolo studio (e in soggiorno a quel punto sarebbe stato un po’ sacrificato) e una cabina armadio...

Vediamo il progetto punto per punto come siamo riusci ad accontentarlo.
 
- La camera matrimoniale e il suo bagno sono rimasti invariati per dimensioni e struttura.
- Il bagno è stato però rifatto per rinnovare l’impianto idrico e contemporaneamente renderlo più comodo e accogliente, con una grande doccia e un ampio lavabo.
- L’altro bagno, che era al centro delle 2 camere, viene eliminato per inglobare lo spazio alla camera matrimoniale. Chiudendo la sua porta di accesso dal disimpegno notte, demolendo la parete verso la camera matrimoniale, lo si divide in due parti con una nuova parete. Metà dello spazio diventa cabina armadio attrezzata su due lati e la metà con la finestra si trasforma in mini-studio.
- Nella seconda camera, che aveva una porta piccola (solo cm 60), si demolisce la parete verso il soggiorno. Questo consente di allargare il passaggio per permettere l’installazione di una porta normale di cm 80. Ma anche di creare una nicchia profonda cm 60 in soggiorno, allineata alla parete esistente.
- Il soggiorno, ridotto in lunghezza di un paio di metri, è ‘diviso’ in due zone. Quella relax, con due divani e una poltroncina, tavolini di servizio e libreria con tv è nella zona più ampia tra le due finestre; la cucina, lunga 4 metri, è organizzata in due nicchie con tavolo da pranzo allungabile al centro, nella zona più stretta tra l’ingresso e l’area divani.
- L’ingresso, prima tutt’uno con il grande soggiorno, è stato definito e chiuso con delle porte sia verso il soggiorno, sia verso il disimpegno notte.
- Il 2° bagno nuovo si apre sull’ingresso, occupando l’ex-ripostiglio, allargato di cm 50. E' senza finestra perciò sarà dotato di impianto di areazione forzata. Contiene una doccia di cm 80x80, lavabo, sanitari e lavatrice a profondità ridotta.
- La camera nuova, al posto dell’ex-cucina, ha un doppio armadio ad angolo retto intorno al pilastro, un letto con testata e lunga scrivania che occupano l’intera parete sotto la finestra e una piccola scrivania accanto alla porta.
Progetto

Michela Savio

Ti potrebbe interessare