Donna moderna
Speciale Ristrutturare

Come funzionano le facciate ventilate

Con le facciate ventilate mantieni il comfort tutto l'anno. Regolano la temperatura dell'abitazione limitandone i consumi e facendoti risparmiare.

Per riqualificare le pareti esterne, si può optare per la tecnica della facciata ventilata. Tra i pannelli isolanti applicati ai muri (per creare un ‘cappotto’) e gli elementi di finitura esterna, si crea una camera d’aria che dà vita a una ventilazione naturale che elimina l’umidità in eccesso e il rischio di condensa e dispersioni termiche invernali, favorendo il raffrescamento estivo.

 

IL CAPPOTTO VENTILATO

In un un’unica soluzione, Isotec Parete di Brianza Plastica riveste la facciata con un cappotto esterno termoisolante continuo e omogeneo. Al tempo stesso, grazie alla struttura dotata di correntino forato, crea una camera d’aria ventilata tra il pannello isolante e le lastre di finitura.

Il bello del sistema Isotec Parete è che ti permette anche di dare alla facciata lo stile che vuoi. I profili di supporto di cui è dotato consentono di applicare qualsiasi rivestimento esterno di finitura. Puoi scegliere tra tavelle in cotto e lastre in pietra, in cemento, in ceramica e in fibrocemento, o tra rivestimenti metallici o in legno. I materiali più usati:  rivestito con doghe di legno o con lastre in grès porcellanato.

 

Ti potrebbe interessare