Donna moderna
Pareti e pavimenti

3 consigli prima di dipingere le pareti di casa

Pareti colorate: scopri perché farle e come scegliere il colore giusto per la tua casa.

Ogni tanto si ha voglia di portare una ventata di novità nella propria casa. Magari siamo annoiati dalla solita disposizione dei mobili, oppure abbiamo bisogno di rendere un ambiente più pratico o, semplicemente, vogliamo cambiare faccia ai nostri ambienti.

Dipingere le pareti è un modo veloce ed economico per rinnovare gli ambienti di casa.

 

Non è necessario imbiancarle totalmente, a volte è sufficiente aggiungere un tocco di colore ad un soffitto, ad una nicchia o anche solo ad una piccola porzione di parete, insomma, aggiungere un tocco di colore si rivela una buona idea.

Ma perché farle? In primo luogo perché è il modo più semplice ed economico per far sembrare 'nuova' una stanza, inoltre può renderla più accogliente. Dipingendo si può evidenziare un elemento architettonico particolare o mettere in risalto l’arredamento già presente. Come scegliere il colore giusto? Ecco tre consigli che ti possono aiutare.

Osserva quello che hai già

Per prima cosa analizza l’ambiente che hai e creati una piccola palette colore scegliendo i 3 colori dominanti della stanza: guarda il pavimento, il colore e lo stile dei mobili, i quadri, i lampadari. Insomma, il colore che sceglierai dovrà integrarsi con tutto ciò che hai già. A questo punto decidi se rimanere sugli stessi toni e colori, andandosi ad armonizzare perfettamente con l’ambiente, oppure creare uno stacco, scegliendo colori complementari che creeranno un contrasto con l’ambiente.

Valuta l’effetto che vuoi ottenere

Il colore, a seconda che sia chiaro o scuro, acceso o più delicato, neutro o con personalità, ha la capacità di modificare la percezione che abbiamo di un ambiente. Cerca quindi di capire qual è l’effetto finale che vorresti ottenere e in base a quello decidi quali pareti dipingere (solo una parete, solo il soffitto, tutte le pareti ad eccezione del soffitto, etc.). I colori scuri tendono a far sembrare gli ambienti più piccoli, quelli chiari aiutato a far riflettere la luce e a renderli quindi più ampi e luminosi.

Fai delle prove

Una volta che hai scelto il colore che vorresti usare, prima di impugnare rullo e pennello è sempre preferibile fare una piccola prova in un angolo della parete, in questo modo potrai avere un’idea di come verrà il lavoro una volta finito. La prova colore è molto importante perché il colore cambia in base alla luce. In questo modo potrai vederlo illuminato dalla luce che riceverà quotidianamente, sia naturale che artificiale, e potrai avere una conferma sull’effetto che vorresti ottenere.

Guarda anche
Pareti e pavimenti

10 consigli per dipingere le pareti

Testi

Francesca Giovannini

Foto

Catalogo 2019 'Identity' di Jotum Lady

Ti potrebbe interessare