Donna moderna
News

Hai un vecchio mobile Ikea? Può valere molto

Gli arredi low cost del colosso svedese fuori produzione fanno gola ai collezionisti: ecco i pezzi che possono valere migliaia di euro

Al mercatino o in soffitta si possono trovare vere rarità ‘firmate’ Ikea: sedie e mobili prodotti dall’azienda svedese nei suoi primi anni di vita (oppure pezzi usciti presto dalla produzione) possono trasformarsi in veri e propri affari.

Il sito di aste online Catawiki ha identificato alcuni articoli particolarmente appetibili, come la storica sedia Clam (1944) che può valere anche 50.000 euro, oppure i vasi firmati da Hella Jongerius nel 2005 (erano in vendita da Ikea a 35 euro, ora valgono tre volte tanto), ma anche alcuni ‘flop’ ben presto tolti dal catalogo, come le sedie Vilbert create da Verner Panton e prodotte in soli 3.000 esemplari.

Ti potrebbe interessare