Donna moderna
Giardinaggio

Come si fa la coroncina di fiori

Sara Malaguti

Sara Malaguti  •  Flowerista

Blogger CF Style

Vuoi imparare a creare le coroncine di fiori? Scopri l'occorrente e tutti i trucchi nel tutorial di Stefania.

Entrando da Bici e Radici è subito chiaro che i due mondi racchiusi in questo negozio alle porte di NoLo (il quartiere a Nord di Loreto, a Milano) non sono poi così distanti: quello dei fiori e delle piante, passione di Stefania, e quello della bicicletta, passione di Marco.

Pionieri della filosofia slow-living quando ancora era semi sconosciuta, Stefania e Marco nel 2012 hanno deciso di dedicarsi totalmente a Bici e Radici, che è un negozio, ma anche uno spazio dove ricevere consigli, scambiare conoscenze, bere un caffè, acquistare creazioni insolite: come la Lampagrassa, una pianta che vive in un fanale di bicicletta, o un Fior fior di copertone, una composizione... su gomma! Non mancano poi gli eventi social, come gli ‘attacchi urbani’ a suon di verde e muschio, per tappare le fastidiosissime buche milanesi, e le biciclettate in campagna per raccogliere fiori con cui fare bracciali o corone come quella che Stefania ci insegna qui.

Occorrente

  • cesoie
  • rete metallica
  • filo di ferro rigido
  • filo di ferro modellabile
  • nastro di tessuto
  • nastro di guttaperga
  • Astranzia
  • rose a grappolo (in due colori)
  • rose
  • foglie di rosa
  • Calancola
  • foglie di Calancola
  • Crocosmia
  • Viburno
  • Statice
  • Elleboro
  • foglie di garofano

Come si fa

  1. Arrotola tra loro, a seconda del peso dei fiori, 2/3 fili di ferro semi-rigidi, per creare la base della coroncina.
  2. Crea delle asole alle due estremità: ti permetteranno di far passare il nastro di tessuto alla fine e chiudere così la coroncina intorno al capo.
  3.  Avvolgi con la guttaperga la base appena creata. In alternativa puoi optare per una piccola rete metallica rivestita di tessuto e attaccare i fiori con la colla a caldo.
  4. Qualunque sia la tua base, ora pensa ai fiori: prima di inserirli, appoggiali in fila per decidere l’effetto finale.
  5.  Se stai usando il rocchetto di filo di ferro, il gambo del fiore dovrà essere lungo almeno 3-4 cm per poter essere fissato. Se stai usando la colla a caldo, il taglio potrà avvenire subito sotto la testa del fiore.
  6. Se dovessero sporgere alcuni gambi o ci fosse del verde in abbondanza si può intervenire con le forbici per accorciare e sfoltire, anche una volta concluso il lavoro.
  7. Quando i fiori avranno ricoperto l’intera superficie fino all’estremità finale, è il momento di far passare il nastro di tessuto nelle asole e provare la coroncina!

Ti potrebbe interessare