Donna moderna
Pulire casa

Disinfetta ed elimina i cattivi odori dalla lavastoviglie

Elena Ceppi

Elena Ceppi  •  Ritagli Creativi

Blogger CF Style

Una costante manutenzione della lavastoviglie garantisce la lunga durata dell'elettrodomestico e tiene alla larga spiacevoli guasti deleteri per la routine quotidiana e per il portafoglio.

Gli elettrodomestici sono sicuramente i nostri migliori alleati quando si parla di pulizie. Oggetti indispensabili, quasi irrinunciabili nelle nostre vite e nelle nostre case. A volte dimentichiamo però che gli strumenti che utilizziamo per lavare e igienizzare casa, hanno a loro volta bisogno di essere puliti e disinfettati. 

Oggi parliamo di lavastoviglie, l'elettrodomestico che al giorno d'oggi, insieme alla lavatrice, ha semplificato e reso meno faticosa la nostra quotidianità.
Abbiamo guadagnato del tempo prezioso, che ogni tanto dovremmo restituire a questi instancabili collaboratori. Come? Con piccoli interventi periodici volti alla pulizia e all'igiene dei nostri fidati elettrodomestici.

Procedete quindi con una pulizia che andrà ad eliminare i cattivi odori e a disinfettare la lavastoviglie in modo semplice ed efficace.

Cosa serve

  • mezzo limone
  • un cucchiaio di aceto
  • bicarbonato
  • sapone per piatti
  • spazzolino da denti

 

Come procedere

  1. Spremete il succo di mezzo limone direttamente nella vaschetta della lavastoviglie.
  2. Aggiungete un cucchiaio di aceto.
  3. Chiudete la vaschetta e posizionate il limone spremuto all'interno del carrello.
  4. Preparate un impasto con bicarbonato e sapone per piatti.
  5. Con l'aiuto di uno spazzolino strofinate l'impasto sullo sporco incrostato che si annida negli angoli della lavastoviglie e poi passate un panno umido.
  6. Chiudete e fate partire un lavaggio.

 

Guarda anche
Lavastoviglie

Lavastoviglie: 6 problemi e 6 soluzioni

Testi

Elena Ceppi

Foto

Elena Ceppi

Ti potrebbe interessare