Donna moderna
Mettere in ordine

Come organizzare e mettere in ordine le stoffe

Grazia Ciletta

Grazia Ciletta  •  rocchettiepois

Blogger CF Style

Per cucire ci vuole ordine, non solo mentale! E’ necessario conservare in modo ordinato gli accessori per il cucito, le cerniere e i bottoni, ma anche i tessuti.

Il rischio maggiore è quello di dimenticare i materiali che abbiamo a disposizione e ritrovarli, come spesso capita, durante un trasloco!

Un'idea per organizzare le stoffe, può essere quella di utilizzare uno degli scaffali più venduti di Ikea, il Kallax. Disponibile in varie dimensioni, con i suoi scomparti a forma di cubo e grazie ai tanti accessori e varianti di cassetti, ripiani, contenitori ed accessori compatibili, è l'ideale per catalogare le stoffe.

Scegli un criterio di selezione per le tue stoffe

Soprattutto se ti occupi di cucito creativo, ti ritroverai sommersa da ritagli di stoffa, alcuni anche piccolissimi, ma molto preziosi per il tuo lavoro. Puoi catalogare le tue stoffe per tipologia di tessuto, per colore, per dimensione della pezza di tessuto.

Seleziona il contenitore giusto

Il contenitore Ikea, Dröna è l'ideale per questo tipo di lavoro. È in tessuto ed è disponibile in vari colori tinta unita e fantasie e potrai usarlo per riporre le stoffe al suo interno, creando all’esterno una sorta di campionario di ciò che contiene.

Ti serviranno solo delle forbici taglia-campione e degli spilli per fissare i piccoli quadrati al contenitore. Tutto è in ordine e l’effetto visivo nel complesso molto piacevole.

Guarda anche
Mettere in ordine

Come rivestire una scatola con la stoffa

Guarda anche
Arredare

Guida alla scelta dei tessuti

Testi

Grazia Ciletta

Foto

Grazia Ciletta

Ti potrebbe interessare