Donna moderna
Mettere in ordine

Ordine in cucina con etichette e barattoli

Maria Di Palma

Maria Di Palma  •  La caccavella

Blogger CF Style

Metti ordine in cucina con etichette e barattoli adatti alla tua dispensa e agli ingredienti con cui cucini. Eviterai gli sprechi e il disordine!

Aria d'estate? È ora di riordinare la dispensa. Smaltire prodotti scaduti o rovinati e consumare quelli a rischio. Dare fondo a tutti gli avanzi ed esporre con ordine quel che resta.

Una volta liberata la dispensa, basta un panno umido e una spruzzata di aceto per pulire i ripiani. Se siete stanchi di sacchetti dimenticati sul fondo, di ricomprare più volte gli stessi ingredienti e di sprecare prodotti, è giunta l'ora di etichettare!

Le dispense a vista sono le più facili da mettere in ordine, quelle nei pensili sono più a rischio. La presenza di sportelli che celano il caos è l'alibi perfetto per rimandare. Ma aprire la dispensa e avere tutto sott'occhio ci aiuterà anche ad organizzare meglio la spesa.

La lista degli ingredienti

Per prima cosa stilate una lista degli ingredienti principali che tenete in dispensa, in ordine di utilizzo. Vi aiuterà nel posizionarli. Quelli che utilizzate più spesso andranno posti a portata di mano e quelli che utilizzate meno potranno essere più defilati.

La scelta dei contenitori

Per farine, zucchero e frutta secca sono consigliabili barattoli in vetro. Per alimenti secchi come pasta, riso e legumi vanno bene anche quelli in plastica, meglio se con tappi dosatori. Tenendo conto della profondità del pensile, scegliete barattoli di altezze diverse, in modo da poterli disporre formando una scala. In questo modo sarà più facile avere tutto sott'occhio.

Le etichette

L'etichettatura è la parte divertente. La solutzione più efficiente è l'etichettatrice a pressione, con cui creare in un solo colpo etichette adesive e impermeabili. Oppure si può optare per etichette casalinghe, stampate su carta adesiva e compilate o colorate a mano, per una dispensa personalizzata. Qui potete scaricare alcuni modelli pronti all'uso.

Raccomandazioni

Utilizzare divisori per ripiani moltiplica e ottimizza lo spazio. Per profumare e tenere lontane formiche e parassiti utilissime sono le foglie di alloro oppure un batuffolo di cotone imbevuto di olio essenziale di eucalipto o i chiodi di garofano. Per ingredienti che utilizzate meno o con una scadenza breve, è consigliabile ritagliare la data di scadenza dalla confezione e attaccarla sul fondo del barattolo.

Guarda anche
Cucina

Come organizzare la dispensa

Testi

Maria Di Palma

Foto

Maria Di Palma

Ti potrebbe interessare