Donna moderna
Idee per la tavola

Come organizzare un cookie swap party

Mai sentito parlare di un Cookie swap party? Invita degli amici e chiedi loro di portare dei biscotti fatti in casa. Alla festa tutti li assaggeranno, scambiandosi ricette e voteranno il più buono.

Un Cookie swap party è una tradizione americana tipicamente natalizia, e può diventare una nuovo modo per far festa e stare insieme con gli amici durante la stagione festiva.

Ci sono delle semplici regole da rispettare per organizzare lo swap (lo scambio di biscotti) in modo perfetto, ecco quali sono.

  1. Definisci quanti saranno gli ospiti. Avere chiaro il numero di persone che parteciperanno alla festa permette di preparare le giuste dosi di biscotti per tutti. Il numero ottimale per un Cookie swap party è di 10-12 ospiti, non di più.
  2. Manda gli inviti. E’ un’usanza un po’ rétro, forse, ma in questo caso è necessaria per spiegare bene agli invitati che cosa dovranno fare per rendere la festa un’occasione speciale. Negli inviti sarà spiegato che ogni invitato dovrà portare circa 7 dozzine di biscotti fatti in casa.
  3. Dovrà anche scrivere la ricetta dei suoi biscotti in modo che sia facile il giorno del Cookie swap condividerla con gli altri invitati: manda insieme all’invito il modello di ricettario da utilizzare. Puoi scaricare e stampare il nostro modello.
  4. Prepara dei vassoi o delle confezioni in carta, in questo modo al termine della festa gli ospiti potranno portare a casa i biscotti avanzati.
  5. Il giorno del party allestisci lo spazio dove verranno disposti i biscotti: alzatine, vassoi, giare saranno perfetti. Nel corso della festa chiedi ai tuoi ospiti di votare su dei biglietti che avrai preparato il biscotto più buono, quello più innovativo, il più 'cioccolatoso'. Conteggia poi i voti ed eleggi i vincitori nelle varie categorie.
  6. Non solo biscotti, anche qualcosa da bere! Potrai offrire, insieme ai biscotti, cioccolata in tazza, succhi di frutta.
  7. Al termine del Cookie swap party invita i tuoi ospiti a riempire i sacchetti, contenitori e bustine che avrai preparato su un tavolo a parte, insieme con nastri, scotch e bigliettini, con i biscotti avanzati e a portarli a casa.
Testi

Chiara e Ilaria Goccione

Foto

Chiara e Ilaria Goccione

Ti potrebbe interessare