Donna moderna
Prima & Dopo

Una nuova distribuzione degli spazi e il pavimento blu cambiano aspetto a un bilocale anonimo

L’ingresso era buio, con mobili pesanti e un pavimento scuro in graniglia che appesantiva l’atmosfera. Posando un unico pavimento blu in tutta la casa, dipingendo di bianco pareti e zoccolini e inserendo oggetti e arredi più leggeri l’ambiente si è trasformato.

La proprietaria di casa si è innamorata di questo bilocale, intuendone le grandi potenzialità spaziali anche se l’appartamento, di piccola metratura, era diviso in stanze un po’ anguste. Si è scelto quindi, di abbattere i tramezzi e di creare un openspace dove prima c'erano cucina, bagno e camera da letto.

Ora l'appartamento ha un grande living con cucina a vista, lo sgabuzzino è stato trasformato in bagno (che riceve luce grazie a una finestra fissa nella parte alta della parete) e quello che era il salotto è diventata la camera da letto con ampia cabina armadio.

In meno di 60 mq, c'è un ampio e luminoso soggiorno messo in risalto dalle maxi lastre di grès porcellanato blu che caratterizzano i pavimenti di tutta la casa.

Il living ruota attorno alla libreria di famiglia Anni ’60 e alla cucina disposta a ‘elle’ e con un lunghissimo piano di lavoro che sembra abbracciare il tavolo da pranzo. Cristina, la nostra stylist, è riuscita a mixare al meglio i pezzi unici con elementi contemporanei ma di ispirazione vintage. E che dire dei colori e delle fantasie maxi che vestono e animano lo spazio? 

La camera da letto è il vero fiore all’occhiello della casa. La stanza è esposta a est permettendo di svegliarsi ogni mattina col sole che sorge e il canto degli uccellini. Quest'ultimi sono diventati il tema decorativo della stanza. La parete dietro al letto è decorata con una carta da parati dominata da un grande albero con tanti uccellini.  C'è un angolo relax e il balconcino che affaccia sulle rovine della Porticus Aemilia (un magazzino di epoca romana, ndr). La grande cabina armadio ha reso più proporzionato l'ambiente. 

 

Guarda anche
Ispirazioni

Sfumature di blu e arredi vintage

Testi

Elena Favetti

Stylist

Cristina Gigli - Ha collaborato Martina Morino

Foto

Serena Eller

Ti potrebbe interessare