Donna moderna
Idee e soluzioni

Tanto colore e arredi vintage nella casa della stylist

Echi di un passato prossimo ritornano nella scelta degli arredi. Un sottile filo rétro personalizza gli spazi, niente qui è dato per scontato e il tocco della stylist... si vede!

Saper vedere l’anima di un vecchio appartamento ricoperto da strati di carta da parati strappata, piastrelle improponibili, mobili fuori scala e capirne la potenzialità ha saputo premiare Cristina e Massimo nella ricerca di quella che è diventata la loro casa.

Volevamo uno spazio da personalizzare. Qui abbiamo dovuto ripensare e ridividere da zero le stanze.

Il vecchio appartamento milanese Anni ’50 era infatti tagliato a metà da un corridoio. Tolti i divisori, i vecchi pavimenti e le incrostazioni di carta da parati ingiallita, gli spazi hanno iniziato a prendere forma.

Le scelte fatte

Per rievocare la vecchia anima della casa Cristina ha scelto di posare un pavimento in grès ma effetto cementina. I toni sono neutri, però il disegno dà carattere.

Il tocco di stile

Viene tutto dalla creatività no limits di Cristina (vedi gli stucchi che ornano la parete del living) e dalla sua passione per le collezioni: sfoglia la gallery e scopri dove ha deciso di appenderle...

Guarda anche
Decorare

Come realizzare la parete memo

Guarda anche
Complementi d'arredo

Arredare con poltrone e pouf in stile rétro

Guarda anche
Mobili fai da te

Come restaurare un mobiletto vintage

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò e Cristina Dal Ben (Studio WunderLab)

Foto

Guido Barbagelata

Ti potrebbe interessare