Donna moderna
Cucina

I miscelatori smart per la cucina

I miscelatori 'smart' si adattano alle tue esigenze per semplificarti la vita. Scoprili con noi!

Ci sono i miscelatori furbi che on temono gli spazi difficili e quelli ipertecnologici che si azionano con il piede o il polso... per chi ha le mani sempre impegnate in cucina!

 

SI AZIONA CON IL DORSO DELLA MANO: Talis Select 300 di Hansgrohe, grazie a un tasto frontale per aprire l'acqua. In più ha ugelli di silicone con funzione anticalcare.

SI AZIONA CON IL PIEDE: K7 Foot Control di Grohe, ha bocca girevole e doccetta estraibile che aiuta a riempire le pentole grandi e a pulire meglio il lavello.

SCOMPARE NEL TOP: Il miscelatore Ghost di Fima-Carlo Frattini, ha la canna che si abbassa fino a scomparire, perciò è perfetto per i lavelli sottofinestra.

SI APRE A SFIORO: Con il polso, l'elettronico Minta Touch di Grohe ha tecnologia Easy Touch. Puoi quindi aprirlo anche a mani occupate e non lo tocchi con le mani sporche.

 

Testi

Elena Favetti e Paolo Manca

Ti potrebbe interessare