Donna moderna
Bagno e lavanderia

Come scegliere lo specchio per il bagno

Lo specchio in bagno è un elemento fondamentale: arreda, amplia lo spazio e può essere contenitore

In tutti i bagni c'è un elemento costante, in aggiunta ai sanitari: lo specchio sopra il lavabo.
È immancabile, utile e un importante oggetto di arredo.

Ma quale scegliere?

Ce ne sono di tutte le forme e modelli. Due grandi categorie: semplici a parete o con vani contenitori.

SPECCHI SEMPLICI
Di forme e linee diverse, più lineari o lavorati, in verticale o orizzontale. Ce n'è per tutti i gusti!
Se il bagno ha già mobili contenitori lo specchio semplice è perfetto. 
C'è da valutare anche la luce: alcuni specchi l'hanno integrata!

SPECCHI CONTENITORE
Si tratta di mobili con ante a specchio con vani apribili e ante a giorno. Aiutano a mantenere l'ordine nel bagno e a riporre i vari prodotti che spesso affollano i lavandini tenendoli sempre a portata di mano!
Questa è la soluzione perfetta in mancanza di mobili contenitori nel bagno. 

coolStai ristrutturando il bagno? Scegli un lavabo di nuova generazione

Ti potrebbe interessare