Donna moderna
Bagno e lavanderia

Per la lavanderia basta una nicchia da cm 120

Scopri come trasformare una banale nicchia in una lavanderia funzionale e multicolor

Prepara la nicchia: prima di tutto, fai predisporre gli attacchi dell’acqua per lavello e lavatrice; poi, fissa a 180 cm da terra una mensola da cm 120x30.
Ora, armati di pennelli e tinta nel colore che desideri e dipingi le pareti interne e il ripiano.
Piastrella il muro in corrispondenza del punto in cui, dopo, installerai lavandino e rubinetto.

Inserisci la lavatrice a destra del lavabo: userai il top come piano di appoggio per i detergenti di utilizzo più frequente (in modo da averli sempre sotto mano) che metterai in secchi e in shopper colorati. Sotto la mensola, aiutandoti con il trapano, fissa al muro uno stendino a soffietto. Il secchio per la biancheria sporca va sotto il lavello.

Ora puoi dare sfogo alla tua fantasia! Prendi degli stickers colorati a tema floreale e attaccali, partendo dalla lavatrice, per proseguire sul muro esterno tra la nicchia e le scope agganciate alla parete. Se ti diletti con la pittura dipingi (o fai dipingere) un decoro con due maxi-fiori in nuance con le tonalità già scelte, sul lato opposto a quello degli adesivi.
Testi

Elena Favetti

Stylist

Giovanna Fra

Ti potrebbe interessare