Donna moderna
News

In vacanza alla ricerca di ispirazione per arredare casa

Torni dalle vacanze e hai voglia di cambiare arredamento a casa? È tutto normale, succede al 57% dei viaggiatori! Ecco quali sono gli stili che colpiscono e ispirano di più

Da una ricerca di Booking.com, risulta che il 73% degli italiani nella scelta dell’alloggio per le proprie vacanze, predilige strutture con un arredamento di stile e gusto. Ovvero interni curati e confortevoli, con un bel design di interni. Alloggi che trasmettano un impatto positivo e che aumentino l’effetto relax della vacanza.

E non solo. Pare che circa il 57% dei viaggiatori al rientro dalle vacanze sia spinto a rinnovare l’arredamento della propria casa traendo ispirazione proprio dalla vacanza appena finita.

Questi sono gli stili che hanno colpito di più i viaggiatori:

  • Fascino mediterraneo (57%). Ceramiche decorate, tessuti naturali, elementi di arredo in legno e pavimenti in terracotta.
  • Semplicità scandinava (53%). Minimalismo, legno chiaro, forme pulite e luce naturale con pochissimi accessori. Semplice e raffinato nello stesso tempo.
  • Case di campagna (42%). Il look da ‘casa della prateria’ con arredi in legno massello e pavimenti in pietra che donano un’atmosfera calda e avvolgente, ambienti anche molto vissuti che rievocano il passato dando un tocco di romanticismo e nostalgia.
  • Zen giapponese. Estetica semplice e interni funzionali. Spazi fatti per sfruttare al meglio la loro potenzialità dove ogni elemento ha una sua funzione. Colori neutri, toni naturali e caldi, spesso accompagnati da linee geometriche elementari e pulite e da elementi di verde curatissimo.
  • Stile urban (27%). Stanze con finestre a tutt’altezza su panorami mozzafiato, mattoni a vista e pavimenti in legno. Spesso troviamo ambienti open space come espressione del lusso cittadino.

Portare un po’ della tua vacanza nella tua casa non significa imbarcarsi in un progetto di ristrutturazione radicale: ci sono modi molto più semplici come ad esempio ispirarsi per la scelta di materiali e colori o acquistare un oggetto o un elemento d’arredo durante il viaggio. Di solito, i viaggiatori tendono ad acquistare oggetti creati da artigiani e artisti locali come soprammobili e ornamenti, cuscini e tessili e accessori per la cucina.

Guarda anche
Mettere in ordine

12 cose da fare prima di partire per le vacanze

Testi

Giovanna Caggiula

Ti potrebbe interessare