Donna moderna
News

Artek compie 85 anni

Il brand finlandese è stato creato da Alvar Aalto e dalla moglie Aino il 15 ottobre 1935

Artek: ovvero arte e tecnologia. Era questo il concetto da cui mossero il celebre designer finlandese Alvar Aalto, maestro del Movimento Moderno riconosciuto universalmente, e la moglie Aino quando, il 15 ottobre del 1935, fondarono il brand a Helsinki con Marie Gullichsen e Nils-Gustav Hahls. 

Il loro obiettivo era “vendere mobili e promuovere una cultura moderna dell’abitare attraverso mostre e altri strumenti con finalità educativa”.    

Chiarezza, funzionalità e semplicità poetica sono le caratteristiche di un lavoro di ricerca che Artek continua ancor oggi e che è ormai cifra riconoscibile dei progetti di mobili, illuminazione e accessori creati da maestri finlandesi e designer internazionali commercializzati in tutto il mondo.

Indimenticabili, tra gli altri, lo sgabello Stool 60 (Alvar Aalto, 1933) poi interpretato in varie versioni, l'Aalto table nelle edizioni rettangolare e rotonde (Alvar Aalto, 1935), le Chair 66 e 69 (Alvar Aalto, 1935), il Tea Trolley 901 e 900 (Alvar Aalto, 1936 e 1937), diventate ormai icone di design indiscusse.

Ti potrebbe interessare