Donna moderna
Piante da balcone e terrazzo

Piante da balcone resistenti al freddo e al caldo

Non rinunciare a un balcone o a un giardino green in tutte le stagioni. Ecco le 'piante grasse' da esterni che non temono le stagioni fredde e calde

Vorresti avere delle piante, poco impegnative che sopravvivono senza cure particolari al freddo e al caldo?

I Sedum sono tra le piante grasse (crassule) da balcone facili da coltivare e consigliate per chi vive in città o magari non ha un giardino. Ne esistono circa 500 varietà differenti che si adattano facilmente alla coltivazione in vaso e, anche alle cure discontinue dei pollici neri…!

Le vuoi con un portamento ricadente?
Il Sedum acre è perfetto per chi cerca piante “pendenti” poiché il fusto, con fiori gialli e lungo di meno di dieci centimetri, ricade su se stesso.
Il Sedum anglicum (fiori bianchi rosati) ha dimensioni contenute.
Il Sedum spectabile, invece, che ha fiori rosa, può arrivare a circa 60 centimetri.

Crassule da esterno:

. Tra quelle che resistono alle basse temperature e che quindi possono essere tenute in giardino e sul balcone, ci sono la Jovibarba Sobolifera e i Semperiverum. Quest'ultime le riconosci per le fitte rosette carnose di piccole dimensioni, con foglie triangolari e appuntite.

Come moltiplicarle:

Con l’arrivo della primavera puoi farti regalare delle piccole talee apicali da mettere in un vaso con del terriccio misto a sabbia. All’inizio bagnale pochissimo.
Tienile in un punto riparato e al sole! Vedrai che nel giro di poche settimane si svilupperanno dandoti grandi soddisfazioni.

Tra le ‘piante grasse’ più resistenti puoi sceglire:

. Echeveria
. Aloe Vera
. Agave americana
. Rebutia Minuscola
. Astrophytum

Dove acquistarle on line: 

www.giromagi.it - www.mhcactiland.it - www.cactusmania.it

 

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Perché si chiamano piante grasse?

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Piante grasse da esterno: come sceglierle e curarle

Testi

Silvia Magnano

Foto

Pixabay

Ti potrebbe interessare