Donna moderna
Consigli e soluzioni

L’amante del giardinaggio e il suo giardino comodo

Giulia Amoruso

Giulia Amoruso  •  Juice for breakfast

Blogger CF Style

Scopri il mondo di Gigliola Fiordaliso, l'amante del giardinaggio che coi suoi consigli pratici curerà il tuo pollice nero!

Il giardinaggio è la soluzione ad ogni male. Un’attività antistress in grado di scacciare la negatività, rinvigorire lo spirito e (udite udite!) mantenere mente e corpo in splendida forma.

“Ma come? Niente palestra? Posso coltivare fiori?!” Ebbene sì: la protagonista di oggi è la regina della foresta, del bosco e di tutti i giardini e terrazzini del Pianeta.

È una Biancaneve moderna, vive in un mondo di profumi e colori e conduce un’affascinante doppia vita. Quando stacca dal lavoro si trasforma in una fata dei fiori e si destreggia tra Ibiscus, lavanda profumata e labirintici grovigli di edera.

Tutto ciò non la spaventa, anzi. Saltella gioiosa e leggera spuntando e interrando, annusando ed innaffiando splendide piante sempre in perfetta forma.

A quelli con il pollice nero sorride dolcemente dicendo “è una vocazione, tu magari saprai fare bene le torte” (inutile dirlo, lei sa fare bene anche le torte, e per farle usa albicocche e limoni freschi colti direttamente dal suo giardino, che ve lo dico a fare).

Gli strumenti del mestiere non hanno più segreti per lei: rastrelli, innaffiatoi, cesoie e persino vanghe. Li maneggia con eleganza e spensieratezza, e le goccioline di sudore sono perle brillanti che le incorniciano il viso.

“Vanghe?! Ma forse meglio la palestra, no?” NO! Gigliola Fiordaliso (e poteva chiamarsi diversamente?) risponde così a questo affronto.

Il giardinaggio è una delle attività fisiche più efficaci, bastano 40/50 minuti al giorno per mantenere in salute il nostro corpo quindi dite stop a pesi, malefici marchingegni, personal trainer dai costi esorbitanti… Piantate margherite.

“Ma devo avere una foresta anche io?”

Non temete, non è necessario comprare ettari di terreno per dar vita al vostro sogno green. Gigliola è qui per promuovere il giardinaggio comodo, quello che potete fare anche sul vostro micro terrazzino.

Se il terrazzo è piccolo, infatti, potete trasformarlo comunque in un’oasi verde di cui prendervi cura tutti i giorni (date un’occhiata qui).

“Ok, mi hai convinta. Ma dove le compro le Margherite?”

Se non avete tempo di fare una meravigliosa gita a Viridea (a Milano troverai ben 3 centri) potete anche fare shopping online. Flob Flower è un super e-commerce con un’ampia scelta di piante. Bonsai, piante grasse, piante fiorite e carnivore. Insomma, di tutto! Gigliola comunque consiglia una spedizione dal vivo in un vivaio o negozio specializzato prima, per parlare con un esperto delle condizioni del vostro terrazzo.

Avete preso le piante? Ora arriva la parte più bella!

Le piante necessitano di cure, amore e di una casa come si deve. Per questo potete sbizzarrirvi con vasetti di ogni forma e colore. Gigliola ha una collezione di vasetti di Mumi, realizzati artigianalmente ed in ceramica.

E poi lucine, lucine, lucine! Trasformate il vostro terrazzino in un micro-bosco incantato con le mini-lanterne Ikea, e aggiungete candele e cuscini comodi, et voilà!

“Sì, tutto molto bello, molto chic. Io però ho ancora il pollice nero!”

Niente paura, anche per questo Gigliola ha una soluzione! Il libro “Come non uccidere le tue piante” è un buon inizio per evitare suicidi di massa tra le tue nuove amiche verdi.

E per mantenere in vita anche le piante più scettiche, ricorda il motto di Gigliola:
Irrigazione - che emozione!
Pacciamatura - ti evita ogni scocciatura!
Concimazione - un’assicurazione!
Potatura - e passa la paura!

Sì, Gigliola, è il caso di dirlo, è leggermente esaltata. O per meglio dire invasata!

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Quanti metri quadri servono per uno spazio green?

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Come arredare e organizzare un grande terrazzo

Testi

Giulia Amoruso

Ti potrebbe interessare