Donna moderna
Consigli e soluzioni

Come coltivare i cosmos

Tutto quello che devi sapere sui cosmos: erbacee perenni dai fiori rigogliosi che ti garantiscono abbondanti fioriture per tutta l'estate

Sembrano margherite giganti, dai colori delicati o vivacissimi, se mai si potesse definire una pianta solare e spensierata, questa pianta sarebbe certamente il Cosmos bipinnatus. Con quell’aria semplice ma attraente, queste piante erbacee, vigorosissime, evocano la spontaneità dei campi a giugno, la gioia di vivere sotto il sole e la fugacità del momento perfetto.

Tutto quello che devi sapere dei Cosmos

Nome: Cosmos bipinnatus
Nome comune: Cosmea
Famiglia: Asteraceae
Tipologia: erbacea perenne
Altezza: 45-120 cm
Fioritura: lunghissima, da maggio a ottobre
Colori: varie tonalità di rosa, porpora e bianco con bottone centrale giallo
Densità: 5-7 piantine al mq
Cultivar: ‘Sonata’, ‘Apollo
Usi paesaggistici: fioriere, bordure, prati fioriti, wild garden

I cosmos, o se preferite le cosmee, rappresentano l’estate nella sua essenza, in una parola sono la ‘cosa in sé’. Originari del Messico, appartengono alla generosissima famiglia delle Asteraceae, e mettono in piedi uno show non-stop da primavera fino ai primi freddi. I loro grandi fiori semplici esercitano
un fascino ipnotico, specialmente se coltivati in massa. Ma se si riesce
a distogliere lo sguardo dai petali, si resta sorpresi di quanto affascinante sia il fogliame, leggero e vaporoso: una nuvola verde e finissima che permette ai fiori color pastello di ‘galleggiare’ sopra tutto il resto.

La cosmea può dare l’idea di essere una pianta delicata, invece è proprio il contrario: è rustica, facile ed esente da malattie.
Non vuole grandi concimazioni, l’unica accortezza è la rimozione dei fiori appassiti, che agevola la produzione a raffica di nuovi boccioli. La differenza rispetto alle piante ‘stanziali’ come rudbeckie ed echinacee, è che i cosmos un anno sono qui e l’anno dopo sono... da un’altra parte, ovvero si spostano gettando i propri semi al vento e rispuntano autonomamente, senza essere invadenti e senza che la cosa sfugga di mano. Questo gioco però contribuisce a quell’effetto sorpresa che è uno dei motivi principali per cui questi fiori meritano un posto nei nostri giardini.

Esiste una specie particolare di Cosmos, il Cosmos atrosanguineus, una specie caratterizzata da fiori vellutati color amaranto, a volte quasi neri, e con un portamento che si assesta sui 40-60 cm. Ma la vera particolarità è il profumo del fiore, che ricorda in tutto e per tutto quello del cioccolato.

Dove acquistare i Cosmos:

» www.ilpeccatovegetale.it
» www.vivaipriola.it

Guarda anche
Giardinaggio

Piante che fioriscono in estate

Guarda anche
Giardinaggio

Piante che fioriscono in estate

Guarda anche
Giardinaggio

Rampicanti con i fiori

Testi

Davide Cerruto - leftygardens.com

Foto

Floranova

Ti potrebbe interessare