Donna moderna
Decorare

Come si fa la Matrioska di fiori e verdure

Sara Malaguti

Sara Malaguti  •  Flowerista

Blogger CF Style

Primavera fa rima con rinascita: in giardino, nell’orto, nel mondo dei fiori, ma anche, metaforicamente, nel nostro immaginario. Scopri come realizzare una composizione originale utilizzando fiori e... verdure!

Per celebrare l’arrivo di questa stagione, vogliamo realizzare una composizione fresca e vivace chiedendo aiuto a una fiorista ‘rinata’ proprio grazie ai fiori. Lei è  Domitilla Baldeschi, titolare dell’omonimo negozio di Milano, in zona Pagano: fuori, una piccola vetrina da bottega di una volta; dentro, un vero paradiso con laboratorio e cortiletto (delizioso!).

Non si direbbe, ma Domitilla i fiori li ha scoperti ‘da grande’: un lavoro che non soddisfa più, la voglia di cambiare... Parte per Londra per quello che doveva essere un breve corso da principianti e rimane lì sei mesi a imparare l’arte floreale! Tornata in Italia, apre il suo negozio e continua a crescere, un passo alla volta. A Londra ha imparato la tecnica, ma soprattutto è rimasta colpita dal concetto di stagionalità dei fiori. Oggi cerca di trasmettere tutto questo ai bambini che frequentano i suoi laboratori. Sono tanti, entusiasti e non hanno limiti nell’accostare forme e colori!».

Ecco le proposte di Domitilla per una composizione facile da realizzare e decisamente di stagione.

 

Occorrente

  • Vasi cilindrici di diverse misure
  • Coltellino
  • Forbici da fiorista
  • Ravanelli
  • Carote con ciuffo verde
  • Thlaspi Green bell
  • Camomilla
  • Lisianthus
  • Chrysantemum o Leucanthemum,

Come si fa

  1. Elimina le foglie che entrerebbero a contatto con l’acqua del vaso.
  2. Dividi i fiori in gruppi per tipologia e taglia i gambi in diagonale.
  3. Inserisci il vaso cilindrico più piccolo all’interno del più grande, lasciando spazio sufficiente per inserire le carote.
  4. Disponi le carote nello spazio tra i vasi, con il ciuffo rivolto verso l’alto.
  5. Versa l’acqua nel vaso più piccolo servendoti di un innaffiatoio.
  6. Inserisci i fiori che hai scelto ricordandoti che i gambi dovranno formare una spirale. Parti dal fiore più importante e prosegui con tutti gli altri.
  7. Gira il vaso su se stesso per verificare che non ci siano degli spazi vuoti.
  8. Al posto delle carote puoi usare altre verdure di stagione che hanno un ciuffo verde all’estremità, come i ravanelli.
Testi

Sara Malaguti

Foto

Sara Malaguti

Ti potrebbe interessare