Donna moderna
Decorare

Natale: come creare la ghirlanda di ‘pirottini’ di carta

Daria Giovenzana

Daria Giovenzana  •  La Daridari

Blogger CF Style

Un tutorial veloce e versatile per realizzare una ghirlanda decorativa con i pirottini di carta.

Questa ghirlanda è particolarmente veloce da realizzare, e si presta a infinite varianti a seconda del colore dei pirottini e del carattere che darai al pendente centrale.

Puoi usare una palette di toni caldi che ricordano atmosfere messicane che con qualche tocco possono andare bene per un Natale che rivisita i colori tradizionali in chiave fluo. In rosa o azzurro, ad esempio, sono perfette come fiocco nascita.

Occorrente

  • anello di polistirolo
  • pirottini colorati
  • forbici
  • spilli
  • nastri e passamaneria di recupero

Come si fa

  1. Per prima cosa taglia il fondo dei pirottini aprendo anche il lato con le forbici. Otterrai delle strisce pieghettate. Non buttare i fondi: possono essere usati per il pendente o per altre decorazioni.
  2. Ora avvolgi la corona di polistirolo con un pirottino aperto, fissandolo sul retro con uno spillo. Continua a ricoprire la ghirlanda in questo modo, sovrapponendo leggermente i pirottini.
  3. Terminata la copertura realizza un pendente in tinta, ad esempio decorando un fondo dei pirottini con la passamaneria. Io ho cucito una piuma su un pezzetto di nastro, legandolo poi con un filo all’anello di polistirolo. Se stai realizzando la ghirlanda per un’occasione particolare puoi realizzare il pendente in tema: un cuore per San Valentino, una stella per Natale, l’iniziale del nome per un fiocco nascita.
  4. Crea, sempre con un nastro e uno spillo, un’asola per appendere la ghirlanda. I fondi dei pirottini puoi anche cucirli in linea formando dei festoni decorativi. Saranno perfettamente in tinta e potranno arricchire l’ambientazione della ghirlanda, ad esempio sulla porta d’ingresso.

Ti potrebbe interessare