Donna moderna
Pulire casa

Come pulire le fibre naturali

Midollino, rattan, vimini e bambù: tornate di tendenza, le fibre naturali sono protagoniste degli arredi. Scopri con noi come pulirle.

Occorrente

  • spazzola dalle setole morbide
  • sapone liquido di Marsiglia
  • 1 vecchio spazzolino da denti
  • spugna morbida
  • panno

Come si procede

  1. Scegli il luogo dove fare la pulizia dei tuoi mobili, meglio se all'aperto sul terrazzo o in giardino.
  2. Rimuovi la polvere con la spazzola e lo spazzolino nei punti in cui lo sporco tende ad accumularsi di più, come negli angoli e negli intrecci.
  3. Con la spugna morbida, lava la superficie con acqua calda e il sapone di Marsiglia, poi sciacqua con acqua fredda, inclina il mobile in modo scorra via tutto e lascialo asciugare all'ombra.

 

Macchie resistenti? Strofina le chiazze con un panno intriso d'acqua e bicarbonato, lascia agire il composto per una decina di minuti prima di risciacquare. 

Guarda anche
Illuminazione

Lampadari realizzati con fibre naturali

Testi

Silvia Magnano

Foto

Elsa Young/Frank Features/Living Inside

Ti potrebbe interessare