Donna moderna
Mobili fai da te

Compra e rinnova una cassettiera vintage con Subito.it

Molli Coradazzi

Molli Coradazzi  •  Il ricamificio

Blogger CF Style

Sei alla ricerca di un pezzo unico per la tua casa? Subito.it è il posto giusto dove trovarlo! Scopri come acquistare e rinnovare un vecchio mobile tipografico regalandogli una seconda vita con una trasformazione fai-da-te.

COME ACQUISTARE IL TUO MOBILE VINTAGE

 

  • OCCHIO AL BUDGET. Da tempo cercavo una cassettiera vintage per la mia craft room, ma i costi erano sempre fuori dalla mia portata. Visto che adoro il fai-da-te, ho pensato di cercare su Subito un vecchio mobile che avrei poi risistemato con le mie mani, risparmiando un bel po’.
    Ho fissato un budget di 350 euro, che comprendeva anche il costo dei vari materiali che avrei dovuto usare per il ‘restauro’ e ho iniziato a cercare...
  • PARTI CON LA RICERCA. La piattaforma di Subito è chiara e semplice, ti guida passo passo nella compravendita: i campi da completare ti aiuteranno a ottimizzare al meglio la ricerca dell’oggetto. Le domande che ti devi porre sono 3: cosa cerchi? In quale categoria puoi trovarlo? In quale zona d’Italia? Qui ti spiego come fare.
  • TROVA LE PAROLE CHIAVE. Sono essenziali per fare una ricerca efficace: devono essere semplici e chiare, non inserire frasi troppo articolate. Io ho deciso di fare 3 ricerche diverse, per avere più risultati possibili: una con “cassettiera tipografica”, l’altra con “mobile tipografia” e poi ho provato “mobile tipografico vintage”.
  • SCEGLI LA CATEGORIA. Su Subito puoi spaziare tra 6 categorie principali e tante sottocategorie: seleziona quella che fa al caso tuo. Io ho cercato la mia cassettiera selezionando la macro-categoria ‘per la Casa e la Persona’ e poi la sottocategoria ‘Arredamento e Casalinghi’.
  • GEOLOCALIZZA LA TUA RICERCA. Personalmente ho scelto di iniziare la ricerca in tutta Italia (perché pensavo che non sarebbe stato semplice trovare una cassettiera tipografica vicino a dove vivo io... tra le Dolomiti!), ma è molto utile poter impostare la ricerca per Regione, Provincia, Comune, oppure estenderla alle regioni limitrofe. Potresti trovare ciò che stai cercando a pochi chilometri di distanza: così potrai concordare un incontro per visionare l’oggetto e ritirarlo dal venditore.
  • CONTATTA IL VENDITORE. Hai trovato l’annuncio giusto ma vuoi qualche foto in più o altre informazioni? Subito ti dà l’opportunità di contattare il venditore in chat e fargli tutte le domande che ritieni necessarie, senza dargli i tuoi recapiti personali. Io ho trovato cinque annunci che rientravano nel mio budget, alcuni dei quali non riportavano foto o descrizioni esaustive.
    Così ho contattato i venditori e ho chiarito meglio con loro. Ho scartato le cassettiere troppo rovinate, purtroppo altre che stavo ancora valutando mi sono state ‘soffiate’ sotto il naso... Ci sono tantissime persone che vendono e comprano con Subito! Da poco però è possibile salvare le proprie ricerche, in modo da essere informati appena ci sono modifiche o nuovi annunci (e non rischiare di perdere occasioni). Qualche giorno dopo ho visto l’annuncio di vendita di una cassettiera tipografica a 100km da casa mia. Ho contattato al volo il venditore e sono andata a valutarne le condizioni di persona: vista, comprata!
  • DECIDI COME PAGARE. Le modalità di pagamento sono da concordare con il venditore. È meglio scegliere pagamenti tracciabili come Paypal o bonifico bancario, specie se devi versare un acconto prima del ritiro. Io ho pagato in contanti perché ho scelto di portar via subito la cassettiera dopo averla vista: caricata in auto e via!


COME PERSONALIZZARE IL TUO MOBILE

 

È stata appassionante anche la trasformazione della mia cassettiera. Qui, ti spiego come si fa!

  1. Pulisci bene il mobile in tutte le sue parti: aspira la polvere accumulata nei cassetti e poi passa uno straccio umido. Ricordati di usare sempre i dispositivi di protezione individuale per la lavorazione del legno (mascherine e guanti), la polvere di legno duro e le vernici non sono proprio salutari!
  2. Aiutandoti con un cacciavite rimuovi tutte le maniglie e i pomelli: abbi cura di riporre tutti i pezzi in una scatola affinché non vadano persi. Togli anche eventuali targhette o numeri in carta o metallo, i cassetti dovranno essere liberi e puliti per poter procedere alla levigatura.
  3. Se i pomelli o le maniglie sono stati intaccati dalla ruggine, sarà necessario trattarli con un antiruggine. Vuoi provare un rimedio casalingo? Strofina bene con uno spazzolino un impasto di bicarbonato e aceto bianco, risciacqua accuratamente e immergi i pomelli in una soluzione più acquosa di aceto e bicarbonato per 24 ore, torneranno come nuovi!
  4. Se vuoi ridipingere il mobile, ti consigliamo di levigarlo bene prima, soprattutto se la vecchia vernice tende già a sfaldarsi. Io ho scelto di eliminare completamente la vernice dai cassetti per far riemergere il bellissimo legno originale.
  5. Dopo aver levigato il tutto, aspira la polvere in eccesso e pulisci accuratamente tutte le superfici con un panno umido. Valuta se ci sono dei tarli e fai il trattamento specifico.
  6. Arriva la parte divertente: la pittura! Scegli un colore adatto al materiale di cui è fatto il tuo mobile (esistono delle vernici specifiche per supporti già dipinti), maschera con del nastro in carta le parti che desideri mantenere intatte e spennella senza sosta! In base al tipo di colore che avrai scelto e in base alla sua copertura, valuta se dare una sola mano di pittura oppure due.
  7. Appena il colore sarà asciutto, rimuovi la carta e monta nuovamente le maniglie ai cassetti e posiziona i numeri o le targhette in metallo. Non resta che riorganizzare la tua craft room e riempire i cassetti con bottoni, fili e nastri, magari dividendo i materiali per colore... uno per ogni cassetto!
Testi

Molli Coradazzi

Stylist

Molli Coradazzi

Foto

Molli Coradazzi

Ti potrebbe interessare