Donna moderna
News

Dai una seconda vita agli oggetti: vendi online su Subito.it

Alessandra Barlassina

Alessandra Barlassina  •  Gucki

Blogger CF Style

Zero rifiuti, mille occasioni: ciò che a te non piace o non serve più, ha valore per altri. Scopri come creare gratuitamente un annuncio efficace su Subito.it.

La cassettiera ereditata dalla nonna, una poltroncina per cui abbiamo fatto follie, il seggiolone che non serve più... In tutte le case (e le cantine) ci sono oggetti inutilizzati che prendono polvere, occupano spazio e prima o poi finiranno in discarica.

Perché non donare loro una nuova vita vendendoli online su Subito? Ci vuole un attimo. Ciò che a te non serve più, può essere un tesoro per altri!

 

Su Subito la pubblicazione del tuo annuncio è gratuita e rimarrà online per 62 giorni. Se l’oggetto resterà invenduto, puoi rinnovare l’annuncio per altri 2 mesi. Ma io scommetto che con la nostra guida venderai in fretta e al giusto prezzo! Iniziamo quindi dalle basi: le fotografie.

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA

Un annuncio con foto è consultato 7 volte più di uno senza. Le foto sono il ‘biglietto da visita’ per catturare l’attenzione del tuo acquirente, quindi devi dedicare loro molta attenzione.

  • Fai una foto ad hoc concentrandoti solo sulla finalità della vendita, non usare un’immagine presa da Internet: anche se il prodotto ritratto è lo stesso, è molto più efficace una foto dell’oggetto reale.
  • Se fotografi l’oggetto così come si trova a casa tua ci saranno intorno tanti elementi ‘estranei’ che distraggono l’attenzione da ciò che stai vendendo: no, non va bene. Al massimo usala alla fine della gallery per aiutare l'acquirente a capirne meglio le dimensioni.

7 CONSIGLI PER LO SCATTO GIUSTO

  1. Trova una parete libera che abbia uno sfondo del colore giusto per far risaltare bene il tuo oggetto. Posizionalo sulla parete da solo, senza nulla intorno che possa creare distrazione: deve bastare uno sguardo per capire che cosa vendi. Non serve una composizione da stylist, devi fare solo una foto chiara ed efficace.
  2. Nello scatto fai rientrare l’oggetto nella sua interezza, non tagliare angoli, piedini, spigoli. Deve potersi vedere tutto bene.
  3. Scatta solo con luce naturale, è bene evitare il flash. Hai tempo solo di sera? Aspetta il weekend. Meglio fare una foto giusta e vendere a colpo sicuro!
  4. Non usare filtri né effetti particolari per modificare la foto. Più chiara sarà, migliore sarà la lettura dell’oggetto.
  5. Fai più scatti (nell’annuncio su Subito potrai inserire fino a 6 foto) mostrando l’oggetto da più lati. Se si apre/chiude o ruota, fai fotografie in varie posizioni.
  6. Immortala tutti i dettagli. Controlla se l’oggetto ha etichette, codici o timbri e fotografa sempre tutto: magari tu non lo sai, ma possono essere informazioni importanti per il compratore esperto.
  7. L’oggetto ha difetti? Non cercare di nasconderli, anzi, fotografali! Meglio che il potenziale acquirente veda subito con i suoi occhi lo stato di conservazione di ciò che sta comprando, l’onestà è sempre il requisito essenziale per evitare problemi.

 

STABILISCI IL PREZZO

Se vuoi vendere davvero, sii realista e non considerare il valore affettivo: chiediti sempre quanto lo pagheresti tu. Per avere un’idea dei prezzi di mercato, è utile fare un giro sugli annunci di Subito e cercare un oggetto in vendita simile al tuo. Due aspetti fondamentali da valutare sono lo stato di conservazione e la rarità.
È un pezzo di design? Ci sono etichette, date o codici? Cerca tutto ciò che puoi scoprire sulla sua storia, se è ancora in produzione o se è introvabile: spesso è utile caricare la foto su Google Immagini per scoprire qualcosa in più. Scegli un prezzo basso solo se hai fretta di vendere, altrimenti calcola comunque un piccolo margine per le inevitabili trattative che avrai con l’acquirente.

 

Ma non finisce qui! Su CasaFacile di luglio troverai la 'seconda puntata' in cui ti racconterò come imballare l'oggetto e come creare l'annuncio online usando le parole giuste per attirare gli acquirenti 😉  STAY TUNED

 

Testi

Alessandra Barlassina

Foto

Alessandra Barlassina

Ti potrebbe interessare