Donna moderna
Idee per la tavola

Il centro tavola fiorito per una tavola all’insegna del colore

Michela Andrioletti

Michela Andrioletti  •  Datemi un martello

Blogger CF Style

Ti piacciono i fiori? Scopri come realizzare un centrotavola colorato, economico e veloce da realizzare!

Partite da una scatola rettangolare anziché da un vaso. Non solo la forma inusuale stupirà i vostri commensali, ma essendo di un’altezza contenuta, vi permetterà di tenerlo in tavola per tutta la cena, senza rendere difficile la conversazione.

  1. Scegliete un contenitore di plastica o di metallo e assicuratevi che sia impermeabile. Nel caso ci fossero solo piccole perdite, potete passare un filo di silicone sulle giunture, lasciandolo poi asciugare per almeno 12 ore.
  2. Una volta scongiurato il rischio di gavettoni involontari ai vostri ospiti, riempite il contenitore di acqua fino a tre quarti e occupatevi dei fiori. Per questo progetto ho utilizzato solo fiori del mio giardino e li ho scelti tutti nei toni del rosa, ma potete sbizzarrirvi con i colori che vi piacciono di più.
  3. Recidete i fiori con un taglio deciso e diagonale così che possano prendere acqua facilmente. Non è necessario che i gambi siano tagliati tutti uguali al millimetro, giocare con le altezze creerà un movimento interessante.
  4. Riempire ogni piccolo spazio per dare un effetto fresco e rigoglioso. Più rispetterete simmetrie e proporzioni, più il risultato sarà professionale. Un altro tocco carino, è quello di spargere un po’ di petali sulla tavola, scegliendoli in questo caso tutto dallo stesso fiore.

A questo punto apparecchiate la tavola con forme semplici e in toni neutri e sobri, in questo modo il vostro centrotavola fiorito e profumato risalterà in tutto il suo splendore.

 

Testi

Michela Andrioletti

Foto

Michela Andrioletti

Ti potrebbe interessare