Donna moderna
Decorare

Piallaccio: come realizzare i lampadari fai-da-te

Scopri come realizzare un lampadario fai da te utilizzando sottili fogli di legno curvato.

Scegli il tuo stile: minimale (lampada a sinistra), con una striscia di legno piegata a ricciolo; o décor (lampada a destra), con più fogli sovrapposti. In alternativa, utilizza una fascia di piallaccio, avvolta e incollata, per rivestire un vecchio paralume.

Occorrente

  • piallaccio
  • matita
  • riga o squadra di metallo
  • tappetino da taglio
  • cutter
  • morsetti piccoli per il legno
  • colla vinilica
  • cavo elettrico di tessuto
  • portalampada
  • rosone

Come si fa: la lampada minimal

  1. Taglia dal foglio di legno una striscia di cm 9x110. Piegala incrociando le estremità in modo che sporgano cm 8 per parte.
  2. Incolla il punto di incrocio, tieni in posa con i morsetti poi lascia asciugare per 24 ore.
  3. Realizza un foro al centro del punto di incrocio per far passare il cavo elettrico. Fissa il portalampada, infila il rosone e crea il collegamento a soffitto.

Come si fa: la lampada décor

  1. Taglia quattro strisce di legno di cm 10x50. Sovrapponi due strisce in modo da creare la curvatura del paralume, incollale e fissale con i morsetti o con il nastro  di carta. Allo stesso modo incolla le altre due strisce. Lascia asciugare.
  2. Per completare il paralume sovrapponi le due doppie strisce, lasciando al centro il passaggio per il cavo.
  3. Fissale con la colla e lascia asciugare. Collega il portalampada e fissa la lampada al soffitto.
Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò e Cristina Dal Ben

Foto

Andrea Baguzzi

Ti potrebbe interessare