Donna moderna
Decorare

3 idee fai-da-te da realizzare con il legno curvato

Il piallaccio, nelle diverse essenze, viene venduto al metro nei negozi di bricolage specializzati nel legno. In alternativa puoi utilizzare anche il legno di balsa o da modellismo.

Il piallaccio è un materiale che si ricava da legni pregiati, dei quali fa risaltare le caratteristiche: colore, trama, venature. Si ottiene ‘sfogliando’ il tronco e tranciandolo in fogli sottili, da pochi decimi di millimetro fino a 3/4 mm. Per tagliare i fogli di piallaccio ti consigliamo un cutter affilato e una riga di metallo; le forbici, invece, potrebbero rompere le fibre. Durante il taglio segui il senso delle venature, per evitare che il legno si sfilacci. Ecco tre semplici idee fai-da-te da realizzare con il piallaccio!

LE MENSOLE ROTONDE

Per realizzarle, taglia una striscia di piallaccio di cm 120 (mensola grande), due strisce di cm 100 (mensole medie) e una di cm 90 (mensola piccola). Avvolgi le strisce a cerchio, sovrapponendo le estremità per circa 10 cm per dare una maggiore resistenza alla mensola. Incollale e fermale con i morsetti. Segna sulla parete la posizione delle mensole e fissale con i chiodini: uno al centro in alto per sorreggere la mensola e uno in basso, di appoggio. Attenzione: non sono adatte a reggere libri o oggetti pesanti.

LE SCULTURE PER LE TILLANDSIE

Sono realizzate con strisce di piallaccio larghe da 1 a 3 cm e di diverse lunghezze. Chiudile ad anello, oppure a nodo, incastrale tra loro e incollale, in modo da creare delle piccole sculture.

IL VASSOIO CENTROTAVOLA

Puoi realizzarlo con 3 strisce di piallaccio di cm 18x50 sovrapposte e incollate tra loro solo al centro. Per dare la curvatura al legno, qualche giorno prima arrotola leggermente le strisce – non troppo altrimenti possono sfaldarsi – e tienile in posa con un elastico.

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò e Cristina Dal Ben

Foto

Andrea Baguzzi

Ti potrebbe interessare