Donna moderna
Decorare

Idee décor a tema primavera

Scenografici bouquet sospesi, piccoli sigilli preziosi, delicati porta-ikebana in porcellana e bacheche in fiore: un’esplosione di colori e profumi, inno alla bellezza della natura

Occorrente per i progetti

  • colla a caldo
  • timbro per ceralacca
  • telaietti da ricamo
  • cerchi di ottone
  • pasta ceramica
  • spaghi colorati
  • palloncini colorati
  • bastoncini di legno
  • forbici

I VASI DA COLLEZIONE

I bicchieri molati spaiati, le bottigliette, i vasetti e i barattoli di vetro si vestono con i colori dell’arcobaleno, pur senza essere dipinti. Il trucco décor? Taglia la parte superiore di un palloncino colorato e infilalo dalla base su una bottiglietta, come se fosse una calza. L’idea in più: crea fasce colorate décor sovrapponendo 2 o più palloncini.

LA MAXI LETTERA IN FIORE

È tutta green la lettera decorativa realizzata con i rametti o i tralci tagliati dalla potatura. Sovrapponi i rametti in piccole fascine, in modo da formare una lettera, quindi legali tra loro ben stretti con lo spago naturale. Decora la lettera infilando tra i rametti i fiori e le foglie. La composizione è pronta per essere appesa a parete con un chiodino.

I SIGILLI CHIUDI-BUSTA CON FIORI

Appoggia sulla carta da forno un fiorellino fresco o essiccato, fai colare sopra la colla a caldo e imprimila con il timbro da ceralacca. Lascia asciugare e stacca il sigillo dalla carta forno. Ritaglia un cerchietto di nastro biadesivo in misura del sigillo e incollalo sul retro, yi servirà per fissare il sigillo alla busta. Un consiglio? Al posto della colla a caldo puoi usare la cera in grani trasparente.

LA BACHECA IN FIORE

Un semplice anello di ottone inventa una bacheca sospesa. Con i nastri colorati ben tesi e annodati sul retro realizza un intreccio sul cerchio. Infila tra i nastri i fiori e fermali avvolgendo altri nastri, fissati con un fermaglio. Con una clip appendi foto e bigliettini. L’idea in più: Al posto dei nastri, puoi usare i maxi elastici colorati di lattice o le bande elastiche sportive.

I PORTA FIORI DIY DI PORCELLANA

Stendi la pasta porcellana con uno spessore di circa 5mm. Con la pellicola rivesti dal lato concavo una ciotolina del diametro di 8/10 cm. Stendi sulla ciotola la pasta di porcellana e falla aderire delicatamente. Con il taglierino rifila l’eccedenza alla base. Partendo dal centro realizza dei fori con lo spiedino di legno. Modella altri portafiori con delle palline di pasta di porcellana schiacciate alla base. Lascia asciugare la pasta di porcellana all’aria per un paio di giorni. Sfumature soft: prima di modellarla, puoi colorare la pasta porcellana con i pigmenti in polvere.

PORTAFIORI SOSPESO

I telaietti da ricamo di legno, in due misure, formano la struttura della sfera aerea. Incrociali nella parte superiore, creando una forma 3D, quindi fissali con la colla a caldo. Disponi e avvolgi le corolle dei fiori e i rametti con il filo di zinco sottilissimo argentato. Il tocco di colore; dipingi i cerchi dei telaietti da ricamo con i colori acrilici nei toni pastello.

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò e Cristina Dal Ben

Foto

Andrea Baguzzi