Donna moderna
Decorare

Come creare un calendario chic

Adesso si fa chiamare anche planner e lo trovi in formato mini, maxi, tascabile, décor e fai-da-te. Fantasia e praticità per tutto il tuo 2015! Dicembre è il mese delle feste […]

Adesso si fa chiamare anche planner e lo trovi in formato mini, maxi, tascabile, décor e fai-da-te. Fantasia e praticità per tutto il tuo 2015!

Dicembre è il mese delle feste ma anche il tempo di bilanci (senza angosciarsi troppo però!) e di wish list, abitudine irrinunciabile per chi ama pianificare perfino i desideri.

Soprattutto, però, è il momento giusto per organizzarsi in vista dell’arrivo del nuovo anno. Anche nell’era del digitale il buon vecchio calendario rimane un aiuto essenziale nella vita di tutti i giorni, personale e professionale. Un fidato alleato ‘salva-memoria’ che può essere da tavolo o da parete, maxi o mini.

E si può trasformare in un valido strumento di planning se provvisto di uno spazio dove annotare impegni, ricorrenze e scadenze da non dimenticare. Sì perché, anche se può avere mille forme diverse, il calendario deve essere ‘usato e scritto’ come un’agenda.

Testi e styling Elisabetta Viganò foto Andrea Baguzzi

Ti potrebbe interessare