Donna moderna
Fai da te

Come realizzare lo scrub naturale fai-da-te

Maria Di Palma

Maria Di Palma  •  La caccavella

Blogger CF Style

Sbircia nella dispensa, ti bastano pochi ingredienti per una pelle sempre perfetta... e per realizzare dei regali originali per Natale!

Preparare con le proprie mani dei regali è sempre un piacere. Dedicare un pomeriggio piovoso a questo tipo di attività può essere rilassante; magari puoi farti aiutare dai bambini o da qualche amica per rendere il tutto ancora più divertente.


Scegli gli ingredienti

In una ciotola pulita mescola gli ingredienti con un cucchiaio, amalgamando bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Ci sono varie combinazioni possibili: per uno scrub corpo si utilizza solitamente lo zucchero bianco o di canna, mescolato con un ingrediente più morbido come il miele. Per il viso è consigliabile utilizzare ingredienti più delicati, come farina d'avena o di cocco.

  • Scrub al caffè: 4 cucchiai di caffè in polvere, 4 cucchiai di zucchero semolato, 2 cucchiai di vanillina.
  • Scrub al cocco: 4 cucchiai di farina di cocco, 4 cucchiai di farina d'avena, 4 gocce di olio essenziale di limone.
  • Scrub all'avena: 4 cucchiai di farina d'avena, 4 cucchiai di zucchero di canna, 2 cucchiai di miele, 2 gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Scrub alla vaniglia: 4 cucchiai di zucchero di canna, 4 cucchiai di zucchero bianco, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia per dolci.
  • Scrub agli agrumi: 4 cucchiai di zucchero semolato, 2 cucchiai di buccia di limone grattugiata, 2 cucchiai di buccia d'arancia grattugiata.

Prepara i vasetti

Per un regalo perfetto scegli dei vasetti di vetro, magari con chiusura ermetica per facilitare l'utilizzo. Abbina nastri colorati ed etichette all'aroma dello scrub che hai scelto. Aggiungi un tocco finale con rametti di aromatiche o di agrifoglio.

Aggiungi le istruzioni

Prepara infine delle etichette da appendere lateralmente, in cui inserire il nome dello scrub, la data di preparazione e le istruzioni di utilizzo. È sempre utile ricordare che sono prodotti fatti in casa e quindi privi di conservanti.
Vanno riposti in un luogo asciutto e lontani da fonti di calore: temono l'acqua, che potrebbe provocare irrancidimento o muffe. Quindi non si prelevano mai con le mani bagnate, ma utilizzando un cucchiaio asciutto.

 

Testi

Maria Di Palma

Foto

Maria Di Palma

Ti potrebbe interessare