Donna moderna
Fai da te

Come realizzare le mascherine di cotone lavabili

Appassionata di cucito, durante la pandemia ho iniziato a produrle e a venderle su Etsy. Hanno una tasca in cui inserire il filtro e con questo tutorial puoi farle anche tu!

Occorrente

  • 1 rettangolo di tessuto americano 100% cotone, cm 24x16,5
  • 1 rettangolo di tessuto di cotone bianco trattato antifiltrante, cm 24x16,5
  • 1 rettangolo di tessuto americano 100% cotone, cm 18x16,5
  • 2 pezzi da cm 30 di elastico piatto alto 3 mm
  • spilli
  • spilletta da balia
  • forbici per tessuto
  • pennarello evanescente
  • bacchetta da ristorante cinese

Crea il cartamodello 

  1. Ritaglia da un foglio A4 un cartoncino di cm 24x16,5. Piega a metà il cartoncino per la lunghezza: tieni i due lati aperti sulla sinistra. 
  2. Sfoglia la gallery, trovi l'esempio del cartamodello. Partendo dalla piegatura sulla destra, segna con la matita: un punto sulla piegatura del foglio a cm 4 partendo dall’alto (A); un punto sul lato alto a cm 2 dal bordo piegato (B) un punto sul lato aperto a sinistra, a cm 4,5 dall’alto verso il basso (C) e un altro punto a cm 3,8 partendo dal basso verso l’alto (D), un punto sul lato inferiore a cm 2 dalla piegatura (E) e un punto sopra la piegatura a cm 3,5 partendo da basso (F).
  3. Unisci i punti: A con B; B con C; D con E; E con F. Disegna una freccia verso l’alto per distinguere la parte superiore del cartamodello. Traccia a destra a sinistra del cartamodello una linea verticale a cm 3 dai bordi. Ritaglia le linee disegnate tenendo i due strati di carta sovrapposti per ottenere il cartamodello simmetrico per la tua mascherina.

Realizza la mascherina

  1. Apri il cartamodello e con il pennarello evanescente disegna il contorno della mascherina sul retro della stoffa per il davanti e su un verso a scelta del tessuto bianco per l’interno. Ripiega le due alette laterali verso l’interno e disegna sul retro del rettangolo più piccolo la forma della tasca.
  2. Piega la stoffa dei due laterali di 1 cm verso l’interno e cuci i due bordini della tasca. Sovrapponi la tasca sul diritto del tessuto bianco e cuci i due lati superiori e quelli inferiori a 0,5 cm dai bordi.
  3. Piega a metà, diritto contro diritto, i due strati di tessuto (interno e tasca della mascherina) e cuci le due aperture centrali facendo attenzione che tutti gli strati sia ben allineati. Piega a metà il tessuto per l’esterno, diritto contro dritto, e cuci anche qui soltanto le due aperture centrali.
  4. Apri le due parti della mascherina quindi fissale l’una sull’altra con gli spilli, con i due diritti che combaciano. Cuci tutto intorno la forma della mascherina lasciando un’apertura di circa cm 3 su uno dei due lati corti.
  5. Risvolta il lavoro. Inserisci la bacchetta nella fessura e spingi bene le cuciture verso l’esterno, per dare la forma corretta alla mascherina. Rivolta i lembi dell’apertura verso l’interno e stira il tutto.
  6. Ripiega verso l’interno i due lati corti della mascherina per circa cm 1,5 ed effettua una cucitura diritta. Con l’aiuto della spilla da balia inserisci nelle piegature i due elastici e chiudili con due nodini alle estremità.
Guarda anche
Ingresso e disimpegni

Ripensare l’ingresso di casa dopo la pandemia

Testi

Anna Lisa Secchi

Foto

Anna Lisa Secchi

Ti potrebbe interessare