Donna moderna
lavatrici

I modelli di lavatrici che facilitano il bucato

Ecco i modelli con (almeno) una funzione così utile da far sembrare obsoleta quella che hai ora in casa... Che sia arrivato il momento di cambiarla?

Non pensi più al detersivo

Alcuni modelli come Supreme Care Best Zen 8 di Whirlpool, hanno un sistema automatico di dosaggio. È sufficiente riempire il serbatoio di detersivo e ammorbidente e, grazie a dei sensori, la lavatrice riconosce carico, tipo di tessuto, grado di sporco e durezza dell’acqua, erogando in automatico la quantità necessaria da utilizzare ed evitando sprechi. Un dosaggio eccessivo, infatti, può lasciare residui di detersivo sul bucato, come un dosaggio insufficiente non riesce a pulire a fondo la biancheria. Stessa caratteristica per il modello Home Professional i-Dos WAX32EH0IT di Bosch.

Puoi aggiungere i capi a lavaggio avviato

Avviso a tutti i distratti: ci sono lavatrici nelle quali puoi inserire i capi a ciclo già iniziato! Questa operazione prima era possibile soltanto con i modelli a carica dall’altro che, anche se aperti a ciclo avviato, non fanno fuoriuscire l’acqua. Scopri il modello QuickDrive WW10M86INOA di Samsung.

È smart e risolve i problemi

Una lavatrice che controlli e gestisci via app quando sei fuori casa: puoi verificare a che punto è il lavaggio, farla partire all’ora giusta per avere il bucato pronto al tuo rientro, monitorare i consumi o farti guidare da lei nella selezione del programma... magari scattando una foto! Tutto questo grazie alla funzione snap&wash di RapidÓ RO16106DWHC7\1-S di Candy. Stessa caratteristica per il modello Home Professional i-Dos WAX32EH0IT di Bosch.

La puoi usare anche di notte

Il modello WIW28540EU della Serie 8 di Bosch, è provvisto di motore EcoSilence Drive e del programma NightWash, per prestazioni davvero silenziose ed eccellente longevità.

Risparmi tempo e spazio

Fai spesso lavaggi veloci per rinfrescare i capi, invece di lavarli utilizzando un ciclo normale? E magari vorresti risparmiare un po’ di spazio... Scegli una lavatrice a carica dall’alto con cicli brevi, come il modello W 679 F di Miele, per lavare anche ridotte quantità di capi poco sporchi o dar loro una semplice rinfrescata. Sono cicli specifici che usano meno acqua e temperature più basse (30 o 40 °C) e durano 30-40 minuti, ma ce ne sono anche da 20 minuti.

Ideale per le persone allergiche

La lavatrice Serie 4 con carica dall'alto WOT20226IT di Bosch ha il programma AllergyCare che grazie alla gestione combinata di temperatura ed extra risciacqui, elimina gli allergeni che causano allergie alla pelle.

Guarda anche
Elettrodomestici

10 elettrodomestici silenziosi

Testi

Simona Bruscagin

Ti potrebbe interessare