Donna moderna
Prima & Dopo

Pareti grigie e tocchi di colore mettono in risalto un bilocale in affitto

Qualche mobile vintage, una palette sofisticata e una disposizione intelligente dei mobili: un bilocale d’epoca cambia volto con piccole soluzioni furbe!

Un ingresso tortuoso, un bagno datato e una mini cucina male organizzata, in più camera e soggiorno sovraccarichi. Martina prende in affitto questo appartamento luminoso e con un grande terrazzo, che ha bisogno di un grande restyling.

L'unico intervento di ristrutturazione riguarda il bagno che era davvero datato e mal disposto. Per il resto dell'appartamento è bastato il tocco di Vanessa Pisk. La cucina ha cambiato faccia togliendo il superfluo, l'ingresso svuotato ha cambiato faccia dipingendo le pareti in un grigio intenso. Nel living giocano da protagonisti il colore e arredi versatili mentre in camera, spostando l’armadio si è creato spazio utile per un angolo studio e per dare risalto al letto incorniciato da una tappezzeria a maxi disegni.

La particolarità di questo appartamento è la presenza di grandi finestre sui due lati che lo rendono davvero luminoso. Il living (anche se piccolo) si sdoppia letteralmente con la presenza di un grande terrazzo. Uno spazio indoor flessibile, con tante piccole sedute, e un tavolo da apparecchiare per 4/6 persone e che è anche il regno del cane di famiglia.

Il soggiorno è organizzato con tanti elementi dalle dimensioni contenute ma da combinare in modo sempre nuovo in base all’occasione: dalla serata tv alla cena in piedi, al tè della domenica con le amiche. Non mancano le opere d’arte: dai quadri dipinti dalla madre di Martina, a quelli di famiglia sottolineati da importanti cornici dorate. E sul finto camino, che ‘fa epoca’, una galleria di opere contemporanee in total white.

 

 

 

Guarda anche
Decorare

Come decorare la porta blindata

Testi

Elena Favetti

Stylist

Vanessa Pisk

Foto

Giandomenico Frassi

Ti potrebbe interessare