Donna moderna
Ispirazioni

Una villa modernista in cui i colori del mare si mixano con design, arte e artigianato

Un paradiso perduto a due passi dalla tonnara di Scopello. Una villa in stile modernista in cui arte, artigianato e design si sposano con naturalezza.

Il sole sta per tramontare sull’acqua increspata come carta stagnola tra i faraglioni di Scopello: siamo in Sicilia, nella Riserva naturale dello Zingaro, in una villa modernista del 1960 che porta chiare citazioni del maestro Le Corbusier. Tutto ha inizio quando il proprietario, Michele Della Vigna, affida i lavori di restyling ad Adriana Di Mariano e Donata Battiati, a capo dello studio A&D Arte e Design, e all’architetto Fabrizio Ruffino dello studio Ruffino Associati.

Le scelte fatte

Gli interni con resina e pareti bianche annullano le interferenze visive e accolgono i colori dell’orizzonte: blu, verdi e i toni mielati delle rocce.

Il tocco di stile

Il progetto è un dialogo tra design, artigianato e arte contemporanea. Entra con noi!

Testi

Grazia Caruso

Foto

Alessandra Ianniello/Living Inside

Ti potrebbe interessare