Donna moderna
Ispirazioni

Lezione di minimalismo in un terratetto a Sydney

Prima che uno stile d'arredo, il minimalismo è uno stile di vita, come racconta Leah, che da bambina vestiva solo di bianco e ora nella sua casa non vuole colori. Eppure guarda che atmosfera avvolgente!

Quando Leah e Darius si sono trasferiti in affitto in questa casa a Surry Hills, un sobborgo trendy di Sydney, gli interni erano l’opposto rispetto al loro stile. «La cucina aveva scaffali a giorno bianchi e basi in laminato marrone effetto legno; le pareti erano di un color carbone molto scuro e una era rosso brillante», racconta Leah, convinta sostenitrice di un’estetica minimal al punto che – confida – da piccola si vestiva solo di bianco! «La vita è già frenetica di suo, mi piace che la mia casa sia calma e ordinata, piena solo dell’essenziale».

Le scelte fatte

Semplificare e snellire sono state le parole-guida: «Abbiamo rivisitato la cucina rendendola monocromatica. Mobili neri opachi e pareti di un grigio molto chiaro» dice Leah. «Non abbiamo fatto molto, ma è cambiata la sensazione dello spazio».

Il tocco di stile

La cucina riassume il mood della casa, dove sono ammessi solo bianco, nero e legno. Il minimal si fa stile di vita: dà senso di ordine e quiete, elimina il superfluo e assegna uno spazio a ogni cosa. Naturalmente liberi di aggiungere delle antine ai vani a giorno in cucina, ma non la trovate ‘calda’ pur essendo nera

Testi

Costanza Filippi

Stylist

Tahnee Carroll

Foto

Felix Forest/Living Inside