Donna moderna
Idee e tendenze

La Truccheria Cherie, alla scoperta dello ‘stile Boudoir’

Costantina Verzì

Costantina Verzì  •  Home laCò

Blogger CF Style

Vi racconto come un negozio a Catania è cresciuto e ha fatto la sua fortuna anche grazie alla ricerca personale di stile del proprietario, che mette in mostra oltre che la sua arte di make up artist, anche i suoi interessi e le sue collezioni private.

Un bravo interior stylist che guida nel trovare la giusta ispirazione per una casa o per un esercizio commerciale, partirà dalle vostre passioni, da ciò che vi piace aldilà delle mode del momento.
Definire un proprio stile di arredo e proporsi al pubblico in modo chiaro è fondamentale per un esercizio commerciale perché essere riconoscibili permette di essere unici.

 

In un’atmosfera ammiccante ai boudoir francesi, un po’ civettuolo e molto curato nasce prima a Taormina e poi a Catania la “Truccheria cherie”, un salone di bellezza che ha truccato moltissime celebrità e principesse e dove prendersi cura di sé, passa per un ambiente in equilibrio fra gli estremi.

Il salone si dissocia completamente da uno stile neutro proponendosi al pubblico con soluzioni dal carattere forte e molto ricercatoLe collezioni del proprietario donano un importante nota personale alla boutique e la passione per la cristalleria e l’arte sacra presenti nel salone, portano il visitatore in un’atmosfera che oscilla tra sacro e profano.

In equilibrio fra gli estremi, troviamo alle pareti innumerevoli ex-voto di cui il proprietario è collezionista, numerose specchiere e cornici dorate che riecheggiano lo stile rococò. La presenza di mobili in radica, velluti rossi e separé invece creano un’atmosfera “cipriata”, ammiccante ed allusiva. Il tutto ha come sfondo il bianco e nero delle pareti e degli stucchi realizzati ad hoc per il salone.

Un’altra affascinante soluzione la troviamo al soffitto, la boutique infatti, ci accoglie in un cielo nero e stellato, realizzato con inserti preziosi che vengono riproposti in tutto il negozio.

 

Il consiglio:

Lo stile boudoir è sicuramente uno stile alternativo e di carattere, e se siete alla ricerca di qualcosa di simile anche per la vostra casa, ma il rosso vi fa paura, potete ammorbidire gli ambienti con il rosa o con tonalità pastello.

 

Testi

Costantina Verzì

Foto

Costantina Verzì

Ti potrebbe interessare