Donna moderna
Camera

5 cose da non fare prima di andare a dormire

Vuoi dormire bene? Scopri le 5 cose da non fare prima di andare a letto.

Guardare la tv

Ma anche lavorare al computer, leggere sul tablet o chattare sul telefonino: almeno mezz’ora prima di coricarsi occorre staccare gli occhi dai videoschermi. Queste luci, infatti, stimolando il nervo ottico e inibiscono la produzione di melatonina, l’ormone che ci predispone al sonno.

Bere alcol

Anche se bere un bicchierino potrebbe facilitare l’addormentamento, è meglio evitare. Prima di tutto perché l’alcol disidrata e quindi ci si sveglierebbe per bere durante la notte, ma anche perché il risveglio notturno è molto probabile dopo che si è superato l’effetto dell’alcol.

Mangiare

Non vuol dire saltare la cena (infatti anche a stomaco vuoto si dorme male) ma porre attenzione a quantità e orari: il pasto deve essere leggero e va consumato 2/3 ore prima di andare a letto, in modo da favorire la corretta digestione.

Fare attività fisica

Anche se per molti allenarsi di sera è l’unica possibilità per tenersi in forma, dopo le 21 ogni attività fisica andrebbe evitata. La ragione è semplice: stimolando le endorfine, il movimento intenso ha un effetto euforizzante e rende molto difficile riuscire ad addormentarsi.

Affrontare una discussione con i figli o con il partner

La buona norma dovrebbe essere di rimandare ogni argomento spinoso al giorno dopo. A mente fresca si affrontano meglio anche i conflitti. E, oltretutto, non si rischia di passare la notte in bianco a rimuginare su una brutta discussione.

Testi

Silvia Calvi (con la consulenza del prof. Luigi Ferini Strambi, del Centro di medicina del sonno, Ospedale San Raffaele di Milano)

Foto

Unsplash