Donna moderna
Bagno e lavanderia

L’asse giusta per stirare senza fatica

Scegliere quella perfetta per te può rendere questo lavoro meno pesante e più veloce. E se vuoi aggiungere un po’ di colore, scegli il copriasse che più ti piace!

Asse aspirante

Sei una perfezionista? L’asse aspirante e riscaldante alimentata elettricamente evita la formazione di pieghe, fa penetrare il vapore più in profondità e intiepidisce il piano, così i tessuti asciugano subito. Ha però un prezzo elevato (intorno a €200). In alternativa, scegli un’asse dotata di mollettone in tessuto metallizzato, che riflette il calore permettendo di stirare molto più rapidamente.

Asse da stiro tradizionale

Stiri di frequente? La classica asse da stiro con struttura in metallo, leggera (5 kg circa) e maneggevole ma al tempo stesso stabile fa per te. Regolabile in altezza, ha piedini in gomma per la stabilità. Ci sono anche modelli su ruote (controlla che ci sia il sistema di bloccaggio). Per la tua comodità, il piano di appoggio dovrebbe essere lungo cm 110-120, con altezza regolabile cm 80/100 asse

Salvaspazio

Per la casa di villeggiatura, o se stiri poco, scegli un’asse pieghevole che si utilizza in appoggio sul tavolo da pranzo. Ha un piano lungo 70-80 cm, sufficiente per capi poco ingombranti. Il vantaggio è che è veramente compatta e puoi richiuderla in un attimo, per metterla nel ripostiglio o dietro la porta – o magari sotto il letto! – quando non ti serve.

Asse per capi di grandi dimensioni

Stiri anche le lenzuola? Esistono modelli che ti agevolano, dotati di poggia-ferro (o caldaia) per non rubare spazio al piano di stiro e con antenna tendifilo e griglia porta-biancheria. Il top? È senza dubbio la prolunga estraibile: impedisce che i capi ingombranti tocchino il pavimento!

Asse con mobile

Non hai un locale guardaroba o un ripostiglio dove riporre l’asse da stiro? Puoi optare per quei mobiletti di minimo ingombro che celano l’asse da stiro, che estrai soltanto quando serve. L’asse così è sempre a portata di mano insieme a tutto l’occorrente, perché i mobili hanno vani e cassetti dove tenere non soltanto i capi da stirare ma anche appretto, spazzole e stiramaniche.

Guarda anche
Piccoli elettrodomestici

Stirare in verticale

Guarda anche
Piccoli elettrodomestici

Ferri da stiro compatti e a caldaia

Guarda anche
Bagno e lavanderia

Assi da stiro tecnologici

Testi

Simona Bruscagin

Tag stirare

Ti potrebbe interessare