Donna moderna
Speciale Ristrutturare

Finestre da tetto per illuminare la mansarda

L’installazione di una finestra posizionata sul tetto illumina gli spazi sottostanti permette di illuminare l’intero ambiente in modo davvero completo.

Le finestre a tetto sono molto diffuse negli edifici di moderna costruzione, dove permettono di assicurare un buon rapporto aero illuminante. Un beneficio di cui può godere qualunque sottotetto grazie alle molteplici qualità della luce naturale zenitale, cioè proveniente dall’alto.

Una luce naturale che, come possono confermare anche recenti studi, è in grado di influire positivamente sul nostro benessere psicofisico e comfort visivo, migliorando la concentrazione di chi compie attività intellettive in casa e stimolando il buonumore.

Senza contare che la luce zenitale entra in casa con un’intensità maggiore rispetto agli altri piani della casa e, non essendo influenzata dall’orientamento della mansarda o venendo oscurata da altri edifici, è costante durante tutto l’arco della giornata.

Ti stai chiedendo se non rischia di essere troppa e troppo forte una luce proveniente dall’alto?

 

Tutt’altro, visto che si tratta di un tipo di luce calda, morbida e intensa che, anche quando è nuvoloso o piove, riesce a illuminare in modo avvolgente l’ambiente.
La cosa fondamentale è progettare in modo corretto le finestre da tetto: oltre
a rispettare i rapporti aeroilluminanti, deve essere preso in considerazione anche il ‘fattore medio di luce diurna’, un valore tecnico che calcola il progettista e che per legge non deve essere inferiore al 2%, così da garantire il giusto comfort visivo e il benessere di chi utilizza la mansarda.

 

 

Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare