Donna moderna
Arredo esterni

Il 18 giugno è la giornata internazionale del picnic

Voglia di aria aperta, sole sulla pelle e profumi di natura? Il 18 giugno è la giornata internazionale del picnic.

Pranzare all’aperto, in una giornata di sole è un'esperienza rigenerante. Che sia in un parco, nel bosco, sulla spiaggia non fa differenza, lo spirito di questa festa infatti è quello di godere di una giornata all'aria aperta, concedendosi qualche ora tra giochi e riposo.

 

Lo sapevi che la tradizione del picnic è nata in Francia nel 1600? Pique-nique era la parola che si usava per gli eventi in cui ogni ospite portava qualcosa da spiluccare in compagnia! Tutti pronti per la Giornata internazionale del picnic? 

 

Sfoglia la gallery e lasciati ispirare!

 

Per la tua giornata all'insegna della natura, puoi scegliere un grande cesto in vimini per picnic. Contiene già tutto quello che ti serve: piatti, posate, bicchieri... tu devi solo aggiungere tante golosità. Se ami le tisane, opta per la bottiglia con infusore. Si usa come una normale borraccia con chiusura ermetica e fibbia per trasportarla o appenderla. L'infusore interno ti permette di inserire anche frutta, verdure, erbe aromatiche e cubetti di ghiaccio. Per tenere al fresco le bibite e i cibi non c'è niente di meglio delle borse frigo come il modello compatto di Ikea e il cestino termico pieghevole di Tescoma.  Un accessorio divertente è senza dubbio la Pic Boll di Guzzini. Riedizione di un pezzo storico degli anni settanta, contiene tutto il necessario per allestire un allegro picnic. Non possono mancare i teli da stendere sul prato o sulla sabbia, piatti, posate e bicchieri di plastica (riutilizzabili) e i cesti coloratissimi e dal gusto rétro. Per gli amanti del barbecue non può mancare un modello da viaggio, leggero e facile da trasportare!

 

 

 

Guarda anche
Idee per la tavola

Ispirazioni per allestire un picnic di primavera

Ti potrebbe interessare