Donna moderna
News

Green Fingers Market: il greenery design a Milano

Elena Ceppi

Elena Ceppi  •  Ritagli Creativi

Blogger CF Style

Dopo Tokyo e New York, l’artista del verde Satoshi Kawamoto sceglie Milano come sede della sua nuova boutique.

Green Fingers Market porta a Milano una nuova e personalissima visione del greenery design, proponendo uno stile che ha come mission quella di trasformare il modo in cui le persone interpretano e si relazionano con le piante e gli spazi interni.

Satoshi Kawamoto, che è nato e cresciuto in Giappone, utilizza le piante come mezzo espressivo potente e travolgente, realizzando all’interno dei suoi negozi e dei suoi lavori di styling, scenografie inaspettate e selvagge.

Dimenticate lo stile minimal tipico della cultura giapponese, per Satoshi la parola d’ordine è aggiungere. Nei suoi lavori, che spaziano dall’allestimento di vetrine all’interior styling per negozi ed eventi, si ritrova sempre la sua passione per gli oggetti vintage che cerca con cura nei mercatini dell’antiquariato di tutto il mondo.

La boutique milanese si allinea alle scelte stilistiche degli store di Tokyo e New York esponendo le piante e gli oggetti vintage (anch’essi in vendita) a strettissimo contatto come in un abbraccio simbolico tra le due grandi passioni di Satoshi. Con il motto “The garden was not built in a day”, Green Fingers Market si inserisce perfettamente nel panorama milanese attuale come indirizzo di riferimento per i botanical addicted!

 

Green Fingers Market - Via Savona 21, 20144 Milano

Ti potrebbe interessare